Come scegliere la disposizione dei tavoli al ricevimento di nozze

da , il

    Come scegliere la disposizione dei tavoli al ricevimento di nozze

    E’ un aspetto molto importante dell’organizzazione del matrimonio, anche se spesso trascurato. Ecco allora qualche consiglio utile su come scegliere la disposizione dei tavoli al ricevimento di nozze, pensando sia a chi far sedere insieme, ma anche valutare in che ordine mettere i tavoli nella sala. Il tutto con un obiettivo: la buona riuscita del giorno delle nozze e dei festeggiamenti.

    Avete scelto la location di matrimonio, il menu, i fiori e gli addobbi. Ma per portare a termine l’organizzazione delle nozze manca ancora un particolare da non trascurare: la disposizione dei tavoli al ricevimento di nozze. Se vi chiedete come scegliere, ricordate innanzitutto che la strategia che dovrà guidarvi è il buon senso: infatti il galateo delle nozze non impone grandi obblighi in fatto di disposizione dei tavoli, a parte il tavolo degli sposi, che potrete scegliere soltanto per voi due oppure con genitori e testimoni.

    Inoltre, è bene porre il tavolo degli sposi in modo che sia visibile da tutti gli invitati. Per quanto riguarda invece la disposizione dei tavoli degli invitati, evitate la grandi tavolate ma preferite organizzare piccoli gruppi per agevolare la conversazione e il divertimento, meglio se composti da persone già affiatate. Se al ricevimento sono presenti persone che non conoscono nessuno, fatele sedere assieme, potranno magari nascere nuove amicizie.

    Infine, un ultimo dettaglio: nella scelta della disposizione dei tavoli al ricevimento di nozze, vi consigliamo di sfruttare quanto più spazio possibile evitando di “appiccicare” troppo i tavoli. Un accorgimento utile soprattutto per gli sposi che dovranno aggirarsi tra i tavoli a salutare gli invitati e assicurarsi che si stiano divertendo. Ora non vi resta che iniziare a pensare alle possibili combinazioni con la lista degli invitati sotto mano. Buon divertimento!