Come sposare un milionario cinese: essere vergini e non ritoccate

da , il

    Come sposare un milionario cinese: essere vergini e non ritoccate

    Come sposare un milionario cinese, oggi? Semplicemente partecipando ad una selezione di aspiranti spose che si tiene a Guangzhou (la ex Canton).

    Ovviamente le aspiranti in questione devono possedere alcuni requisiti di base come un altezza non inferiore al metro e sessanta, un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, il fatto di non essere ritoccate, vale a dire non essersi sottoposte a nessun intervento di chirurgia estetica, ma ciò che più conta essere vergini.

    Sembra paradossale, ma si tratta di caratteristiche realmente ricercate in un concorso tenutosi in Cina che offre alle partecipanti la possibilità di sposare uno fra gli undici miliardari cinesi più conosciuti. Alle prime selezioni si sono presentate in 2.800, ma solo 320 sono state ritenute ‘idonee‘ ad essere ammesse alla fase finale.

    Le ragazze sono state giudicate in base alla loro bellezza naturale, certificata da un medico che tramite un’opportuna visita ha escluso l’eventualità che si fossero sottoposte a qualsivoglia intervento di chirurgia estetica. Ma anche la personalità delle partecipanti è stata valutata attentamente, tenendo in considerazione anche l’educazione ricevuta e la loro formazione scolastica testata attraverso alcune prove volte ad accertare il grado di preparazione sulla cultura generale.

    Ma cosa spinge una ragazza a partecipare ad un simile concorso? La prospettiva di assicurarsi un futuro sereno con un uomo più che benestante, anche se non amato, e quella di assicurare una tranquillità economica anche alla propria famiglia di origine, spesso povera ai limiti dell’indigenza.

    Le finalissime si terranno a giugno, solo 28 delle ragazze che hanno preso parte al concorso avranno la fortuna di incontrare i miliardari in un resort di lusso nella provincia del Guangdong.