Confettata per il matrimonio: idee fai da te [FOTO]

da , il

    La confettata per il matrimonio è una di quelle tradizioni dei ricevimenti di nozze che negli ultimi anni aveva subito un netto calo di interesse e di utilizzo da parte degli sposi che preferivano concentrarsi su altri dettagli dell’organizzazione. D’altra parte, si pensava, agli ospiti si consegna già la bomboniera a festa finita, che motivo c’è di creare anche una tavolata in cui far degustare confetti? E invece una motivazione c’è, oltre che un punto in più sulla lista delle sorprese per rendere più dolce la permanenza degli ospiti ad un ricevimento che di solito si protrae per più ore, la degustazione dei confetti fa proprio parte della tradizione e oltretutto allestire la tavola può rivelarsi divertente e creativo, specialmente affidandosi al fai da te.

    Confettate e creatività

    Dopo aver esplorato l’ampia possibilità del fai da te per quanto riguarda le bomboniere, vediamo di esplorare quella che consente di creare delle confettate originali e spiritose. Come sempre accade, se il vostro è un matrimonio a tema, sarete facilitati nell’allestimento e la tavola della confettata sarà l’ennesimo tassello che si va ad aggiungere alle tante sorprese che avete preparato per i vostri ospiti, se invece il vostro è un matrimonio tradizionale può essere l’occasione per creare qualcosa di davvero particolare, “il pezzo forte” da lasciare per la conclusione del ricevimento.

    Se da tradizione la confettata non è altro che un tavolo su cui disporre barattoli o cestini contenenti varie tipologie di confetti, possibilmente le stesse contenute nelle bomboniere, mettendoci un pizzico di creatività si potranno allestire dei piccoli banchetti che attraggano l’attenzione degli ospiti.

    Pensate ad esempio di non utilizzare un normale tavolo ma un altro supporto, un comodino vintage ad esempio, su cui disporre contenitori e barattoli con uno stile shabby chic da circondare di candele profumate e da riempire non solo con confetti ma anche con altri generi di dolci, caramelle, cioccolatini, lecca lecca per ricreare l’atmosfera di una piccola festa di altri tempi.

    Per un matrimonio in campagna si può pensare di riadattare un vecchio carretto, rivestirlo e riempirlo di piccoli sacchi di yuta ognuno contenente i diversi gusti di confetti. Anche i giochi cromatici assicurano un effetto piacevole, ovviamente puntando su quelli più allegri: arancione e pesca per un matrimonio in estate, un azzurro Tiffany per chi non rinuncia ad un effetto bon ton, in ogni caso il segreto è quello di creare una tavolata che “racconti una storia” e dunque circondare i confetti o i dolciumi di oggetti, festoni, scritte e tocchi personali, rendendola automaticamente indimenticabile per gli ospiti ma anche per gli sposi stessi!