Consigli per le invitate: come vestirsi per un matrimonio estivo [FOTO]

da , il

    Siete invitate a un matrimonio estivo e non sapete come vertirvi? Niente paura! Anche se le temperature bollenti fanno comprensibilmente paura, trovare il giusto outfit per l’occasione, che vi faccia soffrire il meno possibile, non sarà difficile. L’obiettivo è quello di riuscire a coniugare la praticità e l’eleganza: si tratta di un matrimonio e quindi non si può sfoggiare un look casual, ma al tempo stesso non ci si deve sottoporre a una tortura cinese. Basta seguire pochi e semplici consigli per individuare una soluzione che soddisfi entrambe le esigenze.

    Partendo dal presupposto che non è il caso di presentarsi in costume da bagno, nemmeno se si tratta di un matrimonio al mare, bisogna optare per una soluzione elegante ma al tempo stesso comoda. E’ opportuno tener presente che le cerimonie durano a lungo e si deve essere in grado di sopravvivere all’intera giornata. Quindi bando ai tessuti che non lasciano traspirare la pelle e che renderebbero l’evento gioioso un vero incubo.

    Per fortuna il galateo femminile non è così spietato come quello maschile: mentre per i maschietti è d’obbligo in ogni caso indossare giacca e cravatta, le signore e signorine sono molto più libere nella scelta del modello, non avendo limiti nè vincoli di sorta.

    Di conseguenza, la scelta più gettonata è quella degli abiti da cerimonia corti, verso cui si indirizzano molte delle invitate a matrimoni estivi. Sia che si tratti di un abito da cocktail che di altro genere, questi vestiti garantiscono eleganza e freschezza. Sul taglio e i colori ci si può sbizzarrire, spaziando dagli smanicati ai monospalla fino alle maniche corte, prediligendo tanto le tinte unite quanto le fantasie più disparate, come quelle floreali o a pois.

    Se la cerimonia si svolge nel pomeriggio-sera ci si può orientare anche su un abito lungo, che fa senz’altro guadagnare in eleganza. Anche in questo caso, tenete presente il materiale del vestito e la lunga durata delle nozze.

    Per quanto riguarda le scarpe, sandali e décolleté vanno ugualmente bene, a seconda del gusto e delle preferenze personali.

    In merito agli accessori, invece, l’accorgimento da tener a mente è quello dello scialle per coprirsi le spalle in chiesa, che dovrà essere abbinato al vestito o anche alle scarpe e alla borsa. Infine, data la calura che vi attenderà nel corso del matrimonio, non dimenticate di portare con voi un piccolo ma utilissimo ventaglio.