Costi matrimonio alle stelle? Maiali e pecore sono la soluzione!

da , il

    Costi matrimonio alle stelle? Maiali e pecore sono la soluzione!

    I costi del matrimonio sono arrivati alle stelle al punto che sono sempre più numerose le giovani coppie che si indebitano per coronare il proprio sogno d’amore. Contro la crisi però si sta diffondendo una tendenza che prevede maiali da adottare e pecore da inserire nella lista di nozze.

    In tempo di crisi e coi costi del matrimonio sempre più alti, l’adozione di animali sani e genuini da inserire nella propria lista nozze è diventato un investimento che raccoglie sempre più consensi.

    Così, dopo avere fatto 4 conti e avere valutato costi per il matrimonio insostenibili, sempre più coppie si recano in una masseria e prenotano miele, uova, maiale o verdure fresche da andare a ritirare o farsi consegnare a casa.

    C’è chi decide di inserire l’adozione di una pecora o di un maiale nella lista nozze. ‘Gli amici dei futuri sposi -spiega Nunzio Marcelli proprietario del Bioagriturismo La Porta dei Parchi ad Anversa degli Abruzzi- con la nostra iniziativa Adotta una pecora potranno contribuire (con bonifico o carta di credito) con la quota desiderata, a riempire il cesto virtuale di nozze di prodotti‘.

    Una volta sposati -precisa- i prodotti della pecora verranno consegnati direttamente a casa. Ma visto che per l’adozione di una pecora è sufficiente la somma di 190 euro, gli sposi contraggono con noi una vera e propria linea di credito di prodotti potranno richiedere a più riprese‘. Nonostante i guadagni, Nunzio Marcelli tiene a sottolineare che ‘l’adozione di una pecora contribuisce a sostenere l’ecosistema pastorale che è in via di estinzione. Viene garantita continuità all’attività pastorale e il rispetto dell’ambiente. Le pecore, infatti, favoriscono la presenza di altri animali come gli uccelli garantendo così la biodiversità‘.