Costi matrimonio troppo alti in Qatar e le donne restano single

da , il

    Costi matrimonio troppo alti in Qatar e le donne restano single

    I costi del matrimonio in Qatar sono diventati insostenibili al punto che 1 donna su 4 non riesce a convolare a nozze perché il futuro marito si rifiuta di sostenere spese così elevate. Lo riferisce il giornale locale in lingua inglese The Peninsula.

    Secondo il quotidiano le autorità locali avrebbero deciso di intervenire per arginare un fenomeno sociale sempre più in crescita e che desta preoccupazioni via via sempre maggiori, soprattutto perché interessa uno stato, quello del Qatar, che è considerato una sorta di regno del lusso.

    Stiamo parlando di cittadini con un Pil pro capite che nel 2010 ha sfiorato i 90.000 euro – eppure nonostante tutto i costi per il matrimonio sembrano essere proibitivi pure per loro in queste condizioni.

    Ma quanto costa sposarsi in Qatar? Solo affittare una sala privata in cui celebrare la cerimonia prevede una spesa media compresa tra i 20.000 euro e i 150.000 euro. Un banchetto di nozze, di modesta caratura, può arrivare a costare fino a 40.000 euro e a questi vanno aggiunte le spese per le decorazioni floreali – che nel deserto raggiungono prezzi stellari – per i servizi fotografici e le riprese video, per il personale di sicurezza dedicato esclusivamente alle invitate donne – che devono rigorosamente rimanere separate dagli invitati uomini – per l’intrattenimento musicale, spesso affidato a cantanti pop di fama internazionale, e per i giochi pirotecnici. Insomma, in totale i costi di un matrimonio in Qatar sono pari a circa 100.000 euro. Ma non finisce qui, lo sposo deve poi mantenere la moglie per tutta la vita.

    Non stupisce che così stando le cose il 24 per cento delle donne rimanga single…