Damigella della sposa via iPad: è successo in Colorado

da , il

    Quando si è alle prese con l’organizzazione del matrimonio, si sa, gli imprevisti sono sempre in agguato. Ma la tecnologia oggi ci viene in soccorso e permette di risolvere qualche intoppo. Come è succeso in Colorado, dove la damigella della sposa era presente via iPad. Reneè non potendo essere presente al matrimonio di Jonathan Alberico e Jamie Wilborn, è apparsa in videoconferenza tramite il tablet di Apple, riuscendo anche a fare le foto di rito.

    Il matrimonio di Jonathan e Jamie si è svolto sabato scorso a Denver, ma purtroppo la damigella della sposa, Renée Armstrong,che doveva reggere lo strascico dell’abito da sposa, ha avuto un inconveniente che le ha impedito di essere presente. Un vero peccato, ma grazie all’iPad ha potuto però partecipare comunque alla cerimonia, anche se virtualmente, come potete vedere nel video qui sotto.

    Collegata in videoconferenza via FaceTime, a 2.500 chilometri di distanza, Renée ha sfilato insieme ai testimoni sul tablet bianco sostenuta dagli invitati. Oltre a godersi la cerimonia dalla sua stanza l’invitata virtuale ha anche posato per le foto di rito. Quelle che dovevano essere delle nozze tradizionali, si sono così trasformate in un matrimonio originale e super tecnologico.