NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dediche e scherzi agli sposi durante il matrimonio e il ricevimento

Dediche e scherzi agli sposi durante il matrimonio e il ricevimento
da in Auguri e frasi nozze, Consigli matrimonio, Matrimonio, Scherzi matrimonio
Ultimo aggiornamento:
    Dediche e scherzi agli sposi durante il matrimonio e il ricevimento

    Amici in lettura stiamo per darvi degli utilissimi consigli in merito alle dediche e scherzi agli sposi da organizzare per il giorno del matrimonio, magari non durante la cerimonia, ma prima e dopo sicuramente sì. C’è da dire che ogni paese ha le proprie tradizioni (ma cambiano anche di regione in regione qui in Italia), ma qualche scherzetto per i novelli coniugi non manca mai, d’altra parte è sicuramente un giorno importante, ma anche un giorno che merita di essere festeggiato con tutti i crismi.

    Partiamo dalle dediche che sono forse la cosa più semplice da organizzare: gli amici conoscono bene i “punti deboli” degli sposi, quelli che sicuramente li faranno commuovere, e dunque è su questo che dovranno puntare. A meno che non vi vengano idee particolarmente originali meglio andare sul classico, ad esempio la realizzazione di un filmino che raccolga foto della coppia, foto della coppia in compagnia degli amici, mini interviste ai parenti o agli amici stessi con un augurio per gli sposi, il tutto contornato da musica e frasi scherzose in sovraimpressione. Se trovate abbastanza complici potreste anche realizzare una canzone ad hoc,magari sulla base di una hit di successo, o un balletto in cui coinvolgere anche gli altri invitati.
    Una bella idea per una cerimonia civile è quella di raccogliere quanti più pensieri e lettere da parte di amici e parenti e leggerle una ad una prima dello scambio degli anelli (ovviamente è possibile solo nel caso in cui la cerimonia sia in un luogo privato e non nelle sale del comune con altre coppie in attesa): non dimenticate anche che, compilando gli appositi moduli, è possibile che con delega del sindaco, la cerimonia civile la celebri un qualunque cittadino italiano con fedina penale pulita, dunque, al posto di un delegato comunale anche un amico della coppia o un caro parente, per gli sposi sarà di sicuro più emozionante.

    Ma veniamo ora agli scherzi: se non volete sconvolgere troppo nonne e zie durante il pranzo riservate gli scherzi per quando gli sposi saranno tornati a casa. Certo, al ristorante potete comunque far divertire tutti gli ospiti obbligando, ad esempio, lo sposo a togliersi l’abito e indossare una divisa da calcio o da basket, oppure facendogli indossare una maglietta personalizzata con le sue foto più imbarazzanti. Se ci tenete all’incolumità meglio non toccare la sposa! Una volta che il ricevimento sarà finito e vi metterete in macchina per accompagnare gli sposi verso la dimora coniugale (di cui ovviamente vi sarete fatti consegnare le chiavi il giorno prima) ad accogliergli vi saranno una quantità di “seccature” da risolvere: corridoi occupati interamente da bicchieri pieni d’acqua da svuotare uno ad uno per raggiungere qualsiasi stanza, vasca da bagno (prima coperta e protetta con della pellicola) con tanti pesci rossi a sguazzare, coloranti ad acqua nei filtri della doccia, la stanza da letto letteralmente invasa da palloncini da sgonfiare uno ad uno anche solo per poterci mettere piede…
    Insomma, quello che conta non è tanto l’originalità delle idee, vanno bene anche quelle tradizionali, faranno sempre il loro effetto. Quello che conta davvero è divertirsi e far divertire gli sposi in modo sano, mettendoli in difficoltà con tanta ironia e senza l’ombra di imbarazzo!

    613

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auguri e frasi nozzeConsigli matrimonioMatrimonioScherzi matrimonio
    PIÙ POPOLARI