Dopo il matrimonio di William e Kate, estate piena di nozze reali

da , il

    Dopo il matrimonio di William e Kate, estate piena di nozze reali

    In principio furono William e Kate perché è toccato proprio alla coppia britannica, il 29 aprile, inaugurare la lunga stagione delle nozze reali. Ma dopo il matrimonio di William e Kate ci aspetta un’estate molto intensa e ricca di matrimoni reali.

    Da quello di Antonius von Furstenberg e Matilde Borromeo, a quello di George Friedrich di Prussia e Sophie D’Isembourg, da quello di Alberto di Monaco con Charlene Wittstock fino a Zara Phillips, nipote della regina Elisabetta col campione di rugby Mike Tindall.

    Il primi ad andare all’altare saranno Antonius von Furstenberg e Matilde Borromeo. L’11 giugno si sposeranno sull’isola Bella, sul lago di Como, di proprietà da secoli della famiglia italiana discendente da san Carlo Borromeo. Dopo un lungo fidanzamento Matilde, figlia del conte Carlo Borromeo e della mannequin di origine tedesca Marion Zota, e Antonius, figlio del conte Heinrisch e della principessa Maximiliane Windsch-Graetz pronunceranno la solenne promessa che li consacrerà marito e moglie.

    Il 2 luglio si celebreranno le nozze tra Alberto, erede al trono del principato di Monaco e dell’ex campionessa di nuoto sudafricana, Charlene Wittstock. Dopo le voci che ipotizzavano la presenza di 4.000 ospiti al matrimonio, le ultime notizie parlano invece di 2.500 invitati tra personaggi illustri e aristocratici europei e tre giorni di festeggiamenti.

    A seguire altri fiori d’arancio alla corte d’Inghilterra. Il 30 luglio si uniranno in matrimonio Zara Phillips, figlia della principessa Anna e dell’ex marito, il capitano Mark Phillips, e il campione di rugby Mike Tindall. Un’amore lungo 8 anni e una convivenza navigata dopo il primo incontro in un pub di Sydney, durante la Coppa del Mondo di Rugby disputata in Australia. La cerimonia si svolgerà in Scozia, nella chiesa di Canongate, nel cuore della città antica di Edimburgo. Sarà la regina Elisabetta che offrirà, come dono di nozze ai giovani sposi, il pranzo nei saloni di Holyrood House.

    Infine ci sarà il matrimonio tra George Friedrich di Prussia e Sophie d’Isemburg, il 27 agosto a Postdam nella chiesa di Friedenskirche, cena a lume di candela nei giardini del castello di Sans Souci, la Versailles tedesca, e concerto di beneficenza a Berlino, alla Gendarmenmarkt, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondation princesse Kira de Prusse. Attesi oltre 700 invitati rappresentanti del gotha tedesco e europeo, tra i quali i rappresentanti delle famiglie di Spagna, Belgio, Savoia-Aosta, Bourbon-Sicile.