Due miliardi di telespettatori per il matrimonio di William e Kate

da , il

    Due miliardi di telespettatori per il matrimonio di William e Kate

    Saranno circa due miliardi i telespettatori che in tutto il mondo assisteranno il prossimo 29 aprile al matrimonio fra il principe William e la fidanzata Kate Middleton presso l’Abbazia di Westminster.

    Lo ha detto il segretario alla Cultura britannico, Jeremy Hunt, durante un briefing con i colleghi di gabinetto dedicato all’evento. Nel 1981 il matrimonio dei genitori di William, il principe Carlo e Lady Diana, fu seguito sul piccolo schermo da circa 750 milioni di persone.

    A partire dalle 10:30 ora locale, gli amanti del gossip di mezzo mondo saranno sintonizzati davanti alla tv per commentare ogni più piccolo dettaglio del matrimonio dell’anno. Un vero e proprio affare per la BBC che non solo trasmetterà la diretta dell’evento, ma ha già venduto diversi documentari dedicati alla coppia reale. William and Kate – A Royal Engagement, solo per fare un esempio, è stato acquistato da ben 32 Paesi inclusi gli Stati Uniti, l’Australia e la Thailandia. Il documentario raccoglie interviste ad amici, storici, biografi e giornalisti famosi fino ad arrivare alla scelta che ha portato al fidanzamento ufficiale.

    Un’altra produzione sarà invece Inside The Royal Wedding dedicata al backstage del matrimonio dell’anno con i dettagli della preparazione della cerimonia, le ansie e l’eccitazione prematrimoniale dei due futuri sposi.

    Anche in Italia il matrimonio sarà trasmesso da La7d. La rete sta infatti vendendo a destra e a manca documentari dedicati al fidanzamento del figlio del principe Carlo con Kate Middleton. Prodotti da BBC Worldwide sono stati venduti durante il MIPTV, il mercato dei diritti televisivi internazionali che si tiene ogni anno a Cannes facendo capire alla televisione britannica che poteva sfruttare tutte le infinite potenzialità di questa macchina per far soldi.