Fedi nuziali: le marche più famose e i prezzi [FOTO]

da , il

    Scegliere le fedi nuziali non è cosa da poco: i futuri sposi sanno che quegli anelli li accompagneranno per il resto della loro vita e che, soprattutto, saranno il simbolo del loro amore. In giro se ne trovano davvero di tutti i tipi e di tutte le forme, da quelle classiche in oro giallo a quelle in oro bianco o rosa, che ultimamente sta prendendo sempre più piede. Le marche più famose sfornano modelli in continuazione, con prezzi che oscillano da cifre abbordabili a numeri da capogiro.

    Le più classiche sono le cosiddette francesine, anelli sottili con un peso che si mantiene sui 4-5 grammi. Molto gettonate sono anche le fasce più larghe, le mantovane , e tutte sono spesso impreziosite dall’aggiunta di diamanti o brillanti incastonati.

    Il materiale è nella maggior parte dei casi l’oro, anche se ultimamente si è diffusa la moda del titanio e del platino. Quest’ultimo è riservato alle coppie più esigenti, trattandosi del metallo più prezioso in assoluto.

    Tutte le marche più famose che producono fedi nuziali variano molto nei modelli e, a seconda della popolarità, variano anche i relativi prezzi.

    Le fedi nuziali Unoaerre sono senz’altro le più economiche motivo per cui, inevitabilmente, diventano anche le più richieste. La griffe è specializzata nel settore ed è riuscita a rinnovarsi costantemente, stando al passo coi tempi. I modelli sono semplici ma tutti arricchiti da una particolarità che rende la fede unica nel suo genere. I prezzi oscillano tra i 300 e i 500 euro.

    Cartier e Bulgari non hanno certo bisogno di presentazioni. Qui c’è veramente l’imbarazzo della scelta tra fasce bombate, anelli squadrati, fedi doppie e quant’altro, in tutte le tonalità d’oro e, ovviamente, anche in platino. I modelli più classici partono comunque da 400-500 euro, ma più il prodotto è elaborato, più il prezzo si alza. Una fede nuziale in platino con diamanti può arrivare a costare anche 2000 euro.

    Le fedi nuziali Polello sfruttano invece una tradizione artigianale di lunga data. L’azienda è maestra nella realizzazione di anelli che giocano con tutte le tipologie di oro: la griffe riunisce spesso in un unico anello l’oro giallo, quello bianco e quello rosa, alternandoli e posizionandoli con fantasie e incastri diversi. C’è da dire che ciò rende la griffe una delle più costose, è difficile trovare una fede nuziale Polello a meno di 1000 euro.

    Per chi poi vuole sognare in grande c’è Tiffany, che sforna preziosi degni di questo nome. Inutile dire che le fedi nuziali di questa azienda hanno prezzi da capogiro, che forse giusto i reali come William e Kate possono permettersi.