Finanziamento per il matrimonio: l’idea di Poste Italiane

da , il

    Finanziamento per il matrimonio: l’idea di Poste Italiane

    Una bella notizia per chi è alle prese con l’organizzazione del matrimonio e soprattutto sta cercando di far quadrare il budget dei costi delle nozze. Il Gruppo Poste Italiane ha infatti deciso di promuovere dei finanziamenti per la copertura delle spese che riguardano il matrimonio o anche quelle che sono necessarie in seguito al lieto evento della nascita di un figlio. Per i futuri sposi interessati c’è tempo fino al 31 luglio prossimo.

    Vi avevamo appena dato notizia che il matrimonio costa in media 16mila euro e che sono sempre di più le coppie di fidanzati che decidono di ricorrere a un prestito personale, perché da soli non ce la fanno a sostenere le spese, tra abiti da cerimonia, ristorante, bomboniere e tutto quello che serve per il grande giorno. L’iniziativa di Poste Italiane vuole proprio offrire una soluzione ai promessi sposi, proponendo un tipo di finanziamento con interessi agevolati, non proibitivi come altre tipologie di prestiti.

    Nello specifico si chiama Prestito BancoPosta Famiglia e può essere elargito un importo che va dai 1500 fino ai 15mila euro, con un tasso di interesse annuo del 6,90% e TAEG al massimo del 7,14%. Ma c’è di più. L’offerta è completata dal fatto che sono azzerate tutte le spese relative a questo tipo di prestito: incasso rata, istruttoria e invio delle comunicazioni. Un’occasione in più per arrivare all’altare con più tranquillità, che ne dite?