Fiori matrimonio a prezzi scontati a Milano

da , il

    Fiori matrimonio a prezzi scontati a Milano

    Fiori e addobbi nuziali a prezzi concorrenziali per gli sposi milanesi. E’ quanto stabilito da un accordo fra il Comune di Milano e l’Associazione fioristi per andare incontro alle esigenze delle coppie in procinto di convolare a nozze che spesso si trovano ad affrontare costi proibitivi per l’organizzazione del proprio matrimonio.

    La convenzione con l’Associazione fioristi – ha spiegato l’assessore ai Servizi civici Stefano Pillitteri – è un significativo momento d’incontro tra pubblico e privato per fare qualcosa di utile per i cittadini. In particolare quelli che hanno deciso di convolare a nozze. E che non vogliono rinunciare a una cornice floreale pur senza doversi svenare per l’acquisto degli addobbi da cerimonia‘.

    Sono quattro le tipologie offerte dai fioristi milanesi che consentono un risparmio del 15% rispetto ai prezzi standard. Presso gli uffici matrimoni del Comune, la sede dell’Associazione fioristi in corso Venezia 51 e i fioristi aderenti all’iniziativa, è possibile trovare pieghevoli in italiano, russo, spagnolo, rumeno e albanese con l’elenco dei servizi floreali disponibili. Dopo la scelta, l’Associazione fornirà il nome del fiorista designato a cui rivolgersi per i dettagli. Una speciale commissione controlla giorno per giorno la qualità dei servizi proposti.

    Una prima offerta per le cerimonie civili comprende 2 composizioni floreali per la sala cerimonie, una per l’automobile e il bouquet per la sposa, al costo di 327 euro.

    Quella per la cerimonia religiosa comprende invece 4 composizioni, il bouquet, una composizione per l’auto e una piccola per l’altare a 532 euro o in alternativa si possono anche avere 6 composizioni, il bouquet tondo o cascante, una composizione per l’automobile, una piccola per l’altare e un cesto floreale a 730 euro. Per chi a questa ultima tipologia desiderasse aggiungere 2 colonnine floreali, una composizione per l’altare e 10 bouquet per le panche o 10 centri tavola il prezzo sale a 1.480 euro. I fiori e i colori vengono concordati con il fiorista di turno a seconda della stagione e i prezzi sono comprensivi di iva, confezione e trasporto in città.

    L’accordo risulta particolarmente vantaggioso visto il costante aumento dei matrimoni civili. Nel 2010 sono stati 1753 su un totale di 2872 matrimoni, di cui 2210 tra italiani, 185 tra stranieri e 477 misti. Nella classifica degli stranieri che più si sposano a Milano ci sono i cinesi, seguiti da peruviani, ecuadoregni e rumeni, russi e brasiliani.