Fiori per matrimonio in primavera

da , il

    Ecco che arriva la stagione più calda e la primavera è sempre quella migliore perchè ci presenta i primi colori dopo un freddo inverno. E con la primavera inizia anche la stagione delle nozze, sono in molti a decidere di celebrare il matrimonio durante il mese di aprile o all’inizio di maggio. Ci sono dei pro e dei contro, nel senso che il tempo ancora non è stabile ma l’organizzazione prenderà in considerazione anche questo aspetto. Il punto a favore di una scelta del genere è di certo la grande quantità di fiori di stagione che si potranno scegliere per l’occasione. Vediamo quali sono i più belli.

    In primavera la natura si colora di un tocco nuovo, spuntano le prime foglie, i primi fiori, le giornate si allungano e ogni cosa sembra rinascere e letteralmente riprendere vita. Potrete di certo sbizzarrirvi con i colori. Dalla scelta degli addobbi floreali per la chiesa e per il ricevimento fino a bouquet o i centrotavola. La scelta migliore per la location sarebbe un bell‘agriturismo per poter sfruttare anche delle bellezze che offre la natura, ovviamente sarà da prevedere anche un riparo al chiuso perchè la stagione ancora non garantisce sempre bel tempo.

    Molti sono i fiori che sbocciano in questo periodo e questo vi darà modo di colorare la vostra cerimonia e anche di spendere meno. I fiori primaverili più adatti alle nozze sono: i tulipani, le fresie, i narcisi, le orchidee, le margheritine, i gladioli, gli iris, i fiori di gelsomino. Potrete poi scegliere anche di dare un colore al matrimonio tipo l’arancio o il blu per richiamare la stagione e magari alternarlo con il bianco delle margherite o delle rose.

    Ecco qualche idea di decorazione floreale.