Fotografie matrimonio, come scegliere l’album

da , il

    Fotografie matrimonio, come scegliere l’album

    Quando ci si sposa una delle questioni a cui si solitamente si presta maggiore attenzione sono le fotografie e i video che rappresentano il modo migliore per ricordarsi della giornata del matrimonio e per rivivere questo momento anche a distanza di anni.

    Per questo la scelta del fotografo del matrimonio è fondamentale in quanto il suo stile, unito alle vostre richieste, condizionerà completamente la qualità delle foto e dei video prodotti e vi consentirà di ricordare il giorno del matrimonio come unico e speciale.

    La prima considerazione da fare nella scelta del fotografo è il tipo di scatti che volete per cui se desiderate degli scatti in posa dovrete orientarvi per fotografi tradizionali e classici mentre se volete delle fotografie spontanee e creative potete rivolgervi ad un operatore abituato a trattare anche altri soggetti e non solo gli sposi.

    La realizzazione delle foto comporta anche la scelta di un determinato tipo di album che può essere di vario tipo:

    - classico: il reportage tradizionale che inizia la mattina presto e segue tutte le fasi di preparazione fino ad arrivare al taglio della torta e immortala i momenti salienti e tutti gli invitati;

    - spontaneo: immortala i momenti salienti del matrimonio senza chiedere ai protagonisti di mettersi in posa e soprattutto fotografando anche ciò che di norma sfugge;

    - creativo: si basa sulla forza delle elaborazioni fotografiche per cui sulle immagini standard vengono applicati filtri che le modificano e le rendono diverse rispetto allo standard;

    - fotogiornalistico: scatti veloci, rubati e non in posa per gli sposi che vogliono un ricordo reale e vero del loro matrimonio, senza nulla di artificiale.

    Quindi mettetevi a tavolino e pensate bene al tipo di album matrimoniale che volete avere e scegliete il fotografo di conseguenza, comunicandogli le vostre esigenze e cercando la soluzione più semplice per entrambi.