Gioielli sposa: elaborati o delicati?

da , il

    Gioielli sposa: elaborati o delicati?

    Per tutte le donne il giorno del matrimonio è molto speciale, e per questo bisogna prestare attenzione a tutti i particolari. I gioielli svolgono un ruolo fondamentale nel giorno del matrimonio e per questo le spose devono fare molta attenzone nella scelta. La regola base è quello di essere leggere. Il giorno del sì è un momento particolare in cui entrate in chiesa per unirvi con la vostra metà del cuore per il resto della vita, e quindi non è necessario esagerare. La sposa non deve sembrare un albero di Natale e quindi se siete indecise tra semplici ed elaborate, avete capito qual è il nostro consiglio.

    Vediamo, in particolare, qualche suggerimento che potrebbe aiutarvi nella scelta dei gioielli.

    Le perle sono un classico, che fanno molto anni sessanta, e quindi sono perfette con gli abiti classici e anche vintage. Potrete indossare un collier o magari degli orecchini.

    L’anello di fidanzamento è vietato. In genere si indossa nel dito in cui si mette la fede, e quindi è di fondamentale importanza lasciarlo libero. Niente anelli, braccialetti o orologi. Le mani devono essere libere.

    Un elemento piacevole, invece, sono gli accessori gioiello. Con questa categoria facciamo rientrare i fermagli per fermare il velo o la tiara, le spille vintage, o dei fili di perle usati per raccogliere i capelli.

    Per quanto riguarda i diamanti o i cristalli, negli ultimi anni, vanno molto di moda e bisogna ammettere che sono davvero bellissimi. Un piccolo punto luce sul collo o alle orecchie potrebbe donarvi un tocco di classe indimenticabile.