Guida alla separazione: dalla Gb il galateo per porre fine al matrimonio

da , il

    Guida alla separazione: dalla Gb il galateo per porre fine al matrimonio

    Ricordate il film La guerra dei Roses in cui la coppia Michael Douglas-Kathleen Turner innescano una vera e propria guerra senza esclusione di colpi fino al divorzio? Per evitare che la realtà superi la finzione cinematografica, dalla Gran Bretagna arriva finalmente una guida per la separazione.

    Si tratta di una sorta di galateo per porre fine al matrimonio, ma con classe. Autore della speciale guida è Mishcon de Reya, famoso avvocato divorzista, che difese la principessa Diana nella causa di separazione dal principe Carlo, l’editore Debrett’s, specializzato in guide sulle buone maniere.

    La guida per la separazione, il cui titolo originale è Debrett’s Guide to Civilized Separation si divide idealmente in due parti, una parte pratica, che spiega come e quando rivolgersi ad un avvocato, i criteri per sceglierlo e altre importanti questioni come la suddivisione dei beni e la gestione della custodia dei figli; e una parte di galateo che suggerisce come porre fine ad un matrimonio in maniera elegante.

    Tra i consigli elargiti dalla guida c’è quello – riservato alle mogli - di non cedere alla tentazione di vendicarsi dell’ex marito distruggendogli i vestiti rimasti nell’armadio. Al marito viene invece raccomandato di non gettare borse e scarpe dell’ex moglie dalla finestra per esempio. Ad entrambi viene raccomandato, poi, di non inimicarsi gli ex suoceri, parenti e amici che potrebbero tornare sempre utili come mediatori di eventuali situazioni di compromesso.

    I consigli di bon ton non riguardano, comunque, solo i comportamenti da tenere nei confronti dell’ex coniuge, ma anche nei confronti di amici e conoscenti che non andrebbero tediati con la storia infinita del nostro divorzio, perché, come ricorda saggiamente l’autore ‘non si deve dimenticare di non essere i primi e nemmeno gli ultimi ad avere divorziato‘.