I dieci matrimoni più strani del mondo

da , il

    Di matrimoni strani se ne sono visti tanti ma fino a questo punto ancora non eravamo arrivati. Sono sempre più numerose le coppie che vogliono una cermonia più che particolare per il giorno del fatidico si. Matrimoni folli, originali, stravaganti, per far parlare di sè e perchè no…per finire sulla stampa. Abbiamo deciso di deliziarvi con una mini classifica dei più strani, chissa che possiate prendere spunto per il vostro futuro e originalissimo matrimonio. Allora al via la sfida!

    Matrimonio nudista

    Ellie Barton e Phil Hendicott hanno deciso di celebrare le loro nozze come mamma li ha fatti.

    La coppia di australiani decisamente esibizionisti, hanno scambiato la loro promessa di amore eterno davanti a 250 ospiti indossando nient’altro che i loro anelli di nozze ed un bouquet di rose strategicamente collocati. L’unica cosa che la sposa portava oltre il bouquet è stato un lungo velo bianco di nozze. Phil Hendicott indossava invece solo un cappello nero per coprire la sua virilità.

    La cerimonia nuziale si è svolta la mattina, in diretta su radio FM davanti a centinaia di migliaia di australiani. Jeroen e Sandra Kippers è una coppia di sposi di Bruxelles i quali sono stati sollevati su una piattaforma con una gru a 160 km in aria per la loro cerimonia di nozze. Ad essi si sono uniti l’officiante e circa 20 ospiti. Un’altra piattaforma manteneva i musicisti. Dopo lo scambio delle fedi si sono poi lanciati dal bungee-jumping. L’azienda che si occupa di questo genere di matrimoni è stata inondata di richieste da parte di coppie disposte a lanciarsi nel vuoto piuttosto che uscire fuori dalla navata. Ma il matrimonio da brivido non è finito lì. Una volta terminata la celebrazione i partecipanti sono tornati di nuovo a terra per tornare di nuovo verso il cielo. Gli invitati alle nozze infatti hanno consumato un pranzo di nozze a tre portate, il tutto legati alle sedie nel bel mezzo del vuoto. Il costo per questa cerimonia spettacolare? Circa € 25.000.

    Abito da sposa più lungo del mondo

    Ed ecco che i cinesi si confermano per le loro stranezze. Una donna di Guangzhou, in Cina, è la sposa con la coda dell’abito da sposa più lungo al mondo ovvero 219 metri. La cinese ha indossato il suo abito della lunghezza di oltre 600 m di lunghezza e del peso di oltre 100 kg. Secondo la commissione del Premio Guinness, si tratta della coda più lunga al mondo della misura di 1.362 m ed è stato creato da Andreas Evstratiou a Paphos, a Cipro, nel febbraio 2007.

    Matrimonio da T.J. Maxx

    La sposa Lisa Satayut, invece, ha deciso di unire il sentimento che la lega al suo uomo con l’entusiasmo che lei prova ogni volta che entra da T.J. Maxx. Considerato dalla donna il suo “luogo felice”, Lisa ha sposato Drew Ellis nella navata di un negozio TJ Maxx. La sposa si è autoproclamata una “Maxxinista” ed ha indossato per l’occasione un abito senza spalline in chiffon bianco, con lunghi guanti neri e luminosi sandali verdi stile gladiatore. Un’ampia navata, un arco ricoperto di vigneti e sedie bianche con fiocchi rossi hanno arricchito la tradizionale cerimonia che comprendeva musica con archi, cameraman e acquirenti curiosi.

    Matrimonio con 99.999 rose rosse

    Xiao Wang, invece, ha impiegato un anno per mettere da parte lo stipendio per l’acquisto di 99.999 rose rosse per la sua sposa, Xiao Liu, in occasione del loro matrimonio tenutosi a Chongqing, nella Cina centrale, dove il numero 999 è considerato essere di buon auspicio. La coppia, entrambi 24enni, ha avuto bisogno di 30 auto per portare un numero così elevato di fiori. Per avere una mano ad attaccare i fiori sulle autovetture sono stati pubblicati su internet degli annunci. I fiori stessi erano giunti dall’altro lato del paese. Valeva la pena tutto solo per vedere lo sguardo sul suo volto quando avrebbe visto le auto ha detto lo sposo. Liu che ha incontrato Wang quando erano all’Università ha aggiunto, Un anno fa chiesi un matrimonio romantico, non posso credere che lo avrebbe ricordato, è stato fantastico. Lo sposo ha anche donato il 20% del costo delle rose in beneficenza nella speranza di una dose maggiore di fortuna.

    Matrimonio con il morto

    Una madre disperata, invece, ha deciso di sposare il suo fidanzato, all’interno di una camera mortuaria dell’ospedale. Irlandese, padre di due figli, Kevin Lavelle, 29 anni, è stato brutalmente martoriato con una spranga di ferro durante un attacco da parte di una banda, mentre era a lavoro, per mettere da parte i soldi per il suo matrimonio con la fidanzata, Michelle Thomas. Il giovane è stato attaccato da nove zoticoni e picchiato a morte mentre tornava al suo alloggio a Banbury, nell’Oxfordshire. Ma neanche la morte avrebbe potuto tenerli lontani. Nonostante il suo dolore insopportabile, Michelle ha organizzato un matrimonio nella camera mortuaria di Oxford, il John Radcliffe Hospital, dove Kevin giaceva morto. La cerimonia, toccante, a detta di familiari e amici è stato celebrato dal sacerdote cattolico dell’ospedale che ha anche somministrato l’estrema unzione a Kevin. Di fronte ad una bara aperta, il sacerdote ha benedetto le fedi nuziali che Michelle aveva comprato appositamente per l’occasione e li ha uniti in matrimonio. I loro due figli, James, cinque anni, e Megan, quattro, sono andati al funerale del loro papà indossando gli abiti che avrebbero indossato il giorno del matrimonio dei loro genitori.

    Matrimonio Subacqueo

    April Pignataro e Michael Curry di New York si sono sposati nel giugno 2010. La sposa indossava una muta bianca e lo sposo indossava una muta tradizionale nera quando sono saliti all’interno di una vasca di squali per sposarsi all’Atlantis Marine World di Riverhead, New York. Entrambi sono subacquei esperti ed erano protetti da una gabbia mentre erano circondati da squali, anguille e una cernia gigante. Indossavano attrezzatura subacquea e microfoni, così amici e parenti hanno potuto ascoltare in onda le loro parole. La coppia ha detto il loro si attraverso un trasmettitore radio con un officiante che non hanno potuto portare nella gabbia. Il giorno di San Valentino, 31 coppie di innamorati hanno detto “sì” al Daytona International Speedway, alla presenza di migliaia di fan, amici e famiglie disposte lì a guardare dalla tribuna.

    Matrimonio stile Nascar

    La coppia, Bryan Willey e Stacee Kennedy, ha inoltre scambiato gli anelli in perfetto stile NASCAR. La pista offre pacchetti di nozze che includono due giri di pista, una bottiglia di champagne e la possibilità di tenere il vostro ricevimento in una stanza che affaccia sul famoso tracciato.

    Matrimonio con il maggior numero di damigelle

    E lo sapevate che c’è un Guinness dei primati per la sposa con il maggior numero di damigelle d’onore in un matrimonio? La sposa originaria di Procida, Ohio, ha battuto il record con più di 100 damigelle d’onore lo scorso 11 giugno 2010. Jill Stapleton, proprietario del Jill Tumble World, una scuola di danza, ha chiesto ai suoi studenti, in tutto 110, di essere le sue damigelle e camminare con lei lungo il corridoio il giorno del suo matrimonio. La sposa ha chiesto ad ognuna delle sue testimoni di scegliersi il proprio vestito per il matrimonio, tra il viola ed il verde acqua, i colori della scuola. Sul posto ogni damigella d’onore aveva in mano una sola rosa rossa. Il precedente record per il maggior numero di damigelle d’onore in un matrimonio è stata di 90.

    Matrimonio in bicicletta

    Ed infine una coppia di amanti della bicicletta ha deciso di sposarsi in un modo molto insolito, ma salutare: andando in bicicletta per tutta la città, accompagnati dai loro invitati, naturalmente in sella ad una bicicletta.