I segreti per avere un matrimonio felice

da , il

    I segreti per avere un matrimonio felice

    Tutte le coppie sognano di vivere un matrimonio felice, tuttavia, spesso ci si accorge che costruire una relazione serena è più difficile di quanto si possa credere. Quali sono i segreti per far funzionare un matrimonio? Basta dialogare e rispettarsi reciprocamente perché duri davvero per tutta la vita? Oggi sveleremo alcuni trucchi che servono a creare una profonda intimità fra gli sposi, efficaci soluzioni per fare in modo che nostro marito continui a guardarci con gli occhi dolci, esattamente come accadeva il primo giorno in cui l’abbiamo incontrato.

    Felicità: una meta difficile da raggiungere?

    È piuttosto arduo provare a darle una definizione prendendo ad esempio delle situazioni quotidiane. La concezione di felicità può cambiare da persona a persona ma di certo l’errore commesso più frequentemente è quello di considerarla un traguardo posto a centinaia di metri di distanza. Peraltro frutto della pura casualità. Al contrario, deve essere considerata come la conseguenza delle scelte compiute in ogni momento della giornata. È orma risaputo che le coppie più felici sono quelle che prestano grande attenzione a ciò che accade attorno a loro e allo stesso tempo non dimenticano mai di coprire di attenzioni il loro partner. Iniziare un nuovo giorno essendo grati del bene ricevuto dal coniuge e delle fortune che la vita ci ha riservato, è senz’altro un ottimo metodo per essere positivi e felici. Un ulteriore segreto per avere un matrimonio felice è quello di non pensare che esista la possibilità del divorzio, piuttosto frequente al giorno d’oggi. Questo non significa che situazioni estreme con storie di abusi e tradimenti debbano essere giustificati e accettati, ma se ad ogni litigio, il primo pensiero è che il matrimonio possa essere sciolto, si tenderà ad assumere un atteggiamento negativo nei confronti dei problemi di coppia. Pensare, invece, che il legame matrimoniale è per sempre, aiuta a disporre gli animi in modo più favorevole al compromesso.

    Se siamo sposati, ormai è fatta

    Il matrimonio non è cosa semplice: costa molta fatica, impegno costante e quotidiano. Erroneamente si è portati a pensare che il matrimonio possa reggersi da solo. Non è affatto così. La relazione tra marito e moglie può essere paragonata al fuoco, che va alimentato costantemente perché continui a rimanere vivo e sprigionare calore. Questo significa che riservare una parte della giornata al momento delle coccole, riveste davvero una grande importanza nella salute del rapporto. Non bisogna permettere agli impegni legati alla carriera lavorativa di mettere a rischio la durata del matrimonio. Un altro segreto è:ridere. Non prendersi sul serio è la medicina migliore per non intristirsi dei difetti, delle manie personali oppure dei segni del tempo sul proprio corpo. Infine, un ultimo trucco: la chiave della felicità per il matrimonio non dipende mai da fattori esterni. Quella vera è la felicità che viene coltivata giorno dopo giorno e che consente di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno.