Il divorzio più costoso della storia di Hollywood? Quello di Mel Gibson

da , il

    Il divorzio più costoso della storia di Hollywood? Quello di Mel Gibson

    A soli 4 giorni dalla pronuncia della sentenza di divorzio da parte della Corte suprema di Los Angeles, è già stato battezzato il divorzio più costoso della storia di Hollywood. Si tratta di quello di Mel Gibson con Robyn Moore, che dopo 31 anni di matrimonio e 7 figli si sono detti ufficialmente addio.

    Robyn Moore, ex moglie di Mel Gibson riceverà la metà del patrimonio dell’attore, stimato attorno ai 900 milioni di dollari (quasi 700 milioni di euro) tanto che il loro è già stato salutato come il divorzio più costoso della storia di Hollywood.

    Mel Gibson e Robyn Moore si sono sposati nel 1980, senza siglare nessun accordo prematrimoniale all’epoca non erano molto di moda) e proprio in ragione di ciò la Corte suprema di Los Angeles ha stabilito che alla ex signora Gibson spetta la metà della ricchezza accumulata dall’attore in tutto il periodo in cui sono stati sposati. Gibson ha proprietà in tutto il mondo – comprese isole Fijii, Costa Rica e Malibù – per un valore totale di 100 milioni di dollari, a questi vanno sommati i ricchi proventi derivanti dai suoi film (solo The Passion nel 2004 ha fatto registrare oltre 600 milioni di dollari di incassi al botteghino).

    La coppia si era separata già nel 2006, ma Robyn ha chiesto chiesto il divorzio solo nell’aprile del 2009 a causa di ‘differenze inconciliabili‘ (così si leggeva nella motivazione della richiesta di divorzio) tra lei e l’ex marito e soprattutto dopo avere appreso che l’allora fidanzata dell’attore (ormai anch’essa ex), la pianista russa Oksana Grigorieva, era incinta.