Il galateo delle seconde nozze

da , il

    Il galateo delle seconde nozze

    Mentre il numero delle coppie che convolano a nozze per la prima volta in Italia è in drastico calo, le seconde nozze hanno registrato negli ultimi anni un aumento significativo rappresentando, secondo le stime dell’Istat, il 13,8% del totale dei matrimoni celebrati nel nostro paese.

    Quasi tutte le coppie, famose e non, celebrano seconde nozze in grande stile all’insegna dello sfarzo e dell’eleganza più ostentata, anche se il galateo prescriverebbe esattamente il contrario. Vediamo, dunque, cosa prevede il galateo delle seconde nozze.

    Il vestito da sposa nelle seconde nozze secondo il galateo

    Il galateo delle seconde nozze

    Discrezione dovrebbe essere la parole d’ordine delle seconde nozze in ogni scelta, quindi anche il vestito da sposa dovrebbe essere sobrio, possibilmente non bianco (meglio prediligere toni pastello o comunque chiari) o anche se si dovesse optare per il bianco andrebbero assolutamente evitati lo strascico e il velo, al loro posto si può indossare un sobrio cappello. Mentre per lo sposo va bene il tradizionale abito scuro, nero o blu.

    Inviti per le seconde nozze

    Il galateo delle seconde nozze

    Le seconde nozze non prevedono secondo il galateo inviti partecipazioni scritte, ma inviti comunicati a voce. Unica eccezione è rappresentata dalle persone lontane, che possono essere raggiunte da un biglietto scritto a mano. Nel caso di seconde nozze dopo un divorzio, invitare alla cerimonia il primo coniuge risulta di cattivo gusto, anche se si è rimasti in buoni rapporti. Un’attenzione particolare si dovrà avere anche nei riguardi di amici che possono essere comuni con l’ex e per i quali un invito potrebbe rappresentare una situazione di imbarazzo. Se dal primo matrimonio sono nati dei figli, la scelta se partecipare o no alle seconde nozze del genitore, spetta unicamente a loro.

    Il ricevimento per le seconde nozze secondo il galateo

    Il galateo delle seconde nozze

    Il ricevimento per le seconde nozze dovrebbe essere sobrio e raffinato, nulla di sfarzoso e ostentatamente principesco, ma organizzato all’insegna della semplicità: un aperitivo a casa o una cena a buffet in un ristorante, ma riservata a pochi intimi. Di cattivo gusto risulteranno in ogni caso lanci del bouquet e giochi pirotecnici.