Il matrimonio fa bene alla salute: lo dice un nuovo studio

da , il

    Il matrimonio fa bene alla salute: lo dice un nuovo studio

    Qualche tempo fa, un’indagine condotta dalla Michigan State University aveva affermato che il matrimonio fa male alla linea, infatti, i single o i divorziati sono più in forma dei coniugati. Ora una nuova ricerca dell’Università di Cardiff ha analizzato le vite di un milione di europei, scoprendo che le persone stabilmente sposate hanno un tasso di mortalità inferiore del 10-15%. Più dura l’unione, più crescono i benefici.

    Se una relazione stabile è in grado di allungare la vita, avere molti partner può avere un effetto opposto come pure affrontare un divorzio ha un impatto devastante a livello di salute. A sostenerlo è uno studio condotto da David Gallacher, dell’University Hospital del Galles di Cardiff, e da John Gallacher, della Cardiff University’s School of Medicine.

    Per le donne, la soddisfazione di una relazione stabile ha effetti soprattutto sulla psiche. Per gli uomini, le attenzioni delle proprie mogli affinché mangino cibo sano e riducano gli stravizi funziona invece sul piano fisico. Secondo gli studiosi, inoltre, Il momento ideale, in termini di salute, per impegnarsi in una relazione fissa è per le donne tra i 19 ed i 25 anni, mentre per l’uomo dopo i 25 anni.