Katy Perry e Russel Brand, tutto sul matrimonio in India

da , il

    Katy Perry e Russel Brand, tutto sul matrimonio in India

    Si è sposata in India, adottando un perfetto stile bollywoodiano, Katy Perry, che sabato scorso ha detto sì al comico Russel Brand rispettando la tradizione induista e con una cerimonia che si è tenuta nello stato indiano del Rajasthan tra tigri e piante secolari che hanno fatto da contorno all’evento.

    Per l’occasione Brand si è presentato in sella ad un elefante ed ha aperto il corteo nuziale a circa 130 chilometri dalla città di Jaipur arrivando poi direttamente nel luogo della cerimonia dove era atteso proprio dalla Perry.

    Il matrimonio è stato dunque celebrato da un santone indiano intorno ad un fuoco sacro e i due sposi erano circondati dall’affetto di circa 100 persone.

    Non è stato possibile per i paparazzi avvicinare la coppia che però si dice fosse vestita in maniera tradizionale: Russell Brand era vestito di bianco, mentre Katy Perry si dice portasse un abito disegnato da Elie Saab.

    Si parla comunque anche di cambi d’abito per la Perry che nel corso della cerimonia, durata 1 ora, avrebbe indossato anche abiti di Zuhair Murad e Donna Mizani.

    Russell avrebbe regalato a Katy Perry un cucciolo di tigre del Bengala di nome Machli mentre Katy avrebbe ricambiato con un elefante.

    Ma non è tutto oro quel che riluce e pare proprio che la cantante e il neomarito, pur presi dalle loro questioni matrimoniali, abbiano avuto anche il tempo di picchiare un fotografo che aveva cercato di rubare scatti della cerimonia: nulla è stato confermato ma c’è da credere che la Perry non si sia tirata indietro e che pur di proteggere la sua privacy sia stata disposta a tutto.

    A questo punto non ci resta che aspettare le foto ufficiali delle nozze, sempre che Katy e Russell abbiano deciso di renderle pubbliche per la gioia dei loro fan.