La biancheria di Kate all’asta alla Kerry Taylor Auctions

da , il

    La biancheria di Kate all’asta alla Kerry Taylor Auctions

    Si tratta del completino con cui Kate Middleton avrebbe conquistato il principe William d’Inghilterra, nel 2002, messo all’asta in questi giorni e venduto a ben settantottomila sterline. Il business nozze reali è solo all’inizio tra un gratta e vinci e un gadget ironico siamo quasi giunti alla fatidica data. La cifra a cui è stato venduto il completino sarebbe sei volte superiore rispetto al prezzo stimato inizialmente dalla casa d’aste Kerry Taylor, un grande successo, questo lascia immaginare quanto sia seguito questo matrimonio e quanto stia facendo guadagnare tutti quelli che ci stanno mettendo il naso. Il signore che si è aggiudicato il pezzo unico si è detto ‘felice di avere il vestito perché è un pezzo iconico’.

    E’ un tubino in maglina trasparente un abito ‘nude look’ 
disegnato da Charlotte Todd che fu indossato da una giovanissima Kate Middleton durante uno spettacolo di beneficenza. Quella sera all’evento era presente anche il Principe William che pagò ben 235 sterline per essere in prima fila, da lì vide per la prima volta quella che ora sta diventando ufficialmente la sua dolce metà.

    Il business intorno alle nozze reali dell’anno come vi dicevo è enorme, il Centre for Retail Research ha stimato il giro d’affari legato al matrimonio tra William e Kate per i commercianti in 515.5 milioni di pound, di cui 222 milioni di questi spesi solo in oggetti ricordo. Dalla bambola, ai personaggi del presepe fino ai preservativi reali per non parlare poi dei vari piattini, tazzine e tutti i piccoli oggetti che saranno venduti ai turisti durante l’intero 2011.

    Alla fine ci toccherà fare una classifica e la intitoleremo ‘Royal top 10 2011′.