La collezione 2014 Atelier Aimèè di Montenapoleone ed Emè di Emè [FOTO]

da , il

    Sono state presentate in contemporanea le collezioni 2014 Emé di Emé e Atelier Aimée Montenapoleone. Entrambi marchi d’eccellenza nel panorama italiano, sono scesi in passerella con dei modelli di grande eleganza e raffinatezza. Si tratta di due collezioni molto diverse tra loro nelle forme e nello stile, ispirate a ideali e concetti diversi. Se una delle due case di moda mette in scena vestiti leggeri e quasi impalpabili, l’altra si adopera per realizzare abiti imponenti e massicci da vera principessa. In entrambi i casi si concede ampio spazio a modelli con ricami eleaborati e impreziositi da inserti di tessuti diversi. Indubbiamente si confermano come due brand d’altissimo livello nel panorama stilistico mondiale.

    La collezione 2014 Atelier Aimèè di Montenapoleone

    Abito da sposa Atelier Aimee Montenapoleone 2014 modello Silvina

    La collezione 2014 Atelier Aimèè di Montenapoleone punta a trasformare la sposa in una vera e propria principessa. La casa di moda presenta dei modelli che per la maggior parte seguono tutti lo stesso stile: bustier rigido smanicato e gonna ampia e voluminosa, come visto già nella collezione 2014 di Rosa Clarà. Il bustino, quasi sempre nel tradizionale scollo a cuore, è arrichitto da ricami, decorazioni o persino brillanti e paillettes. La gonna si apre in soffici balze, sia essa in organza o in tulle e anche qui non mancano i ricami, inseriti prevalentemente a bordo dei vari strati. Da sottolineari in particolare le fasce dorate che adornano diversi vestiti da sposa.

    Atelier Aimèè di Montenapoleone lancia una collezione da favola, pronta a far sognare le spose di tutto il mondo. Non siamo ai livelli di azzardo della collezione 2014 firmata Yolan Cris, ma si nota comunque una sperimentazione coraggiosa.

    La collezione 2014 Emè di Emè

    Collezione 2014 Eme di Eme modello Bruges

    Se gli abiti da sposa di Aimèè di Montenapoleone sono corposi e massicci, quelli proposti da Emè di Emè si caratterizzano per le forme leggiadre e sinuose. I tessuti sono eterei, quasi impalpabili, con predilezione per il tulle e il pizzo ricamato. La casa di moda offre sia proposte in lungo che corte, tutte rigorosamente in bianco o tendenti all’avorio. La particolarità di questa collezione è data dagli accessori, come coprispalle velati o addirittura in pelliccia, accompagnati anche da veli multistrato a cascata.

    Da notare fra tutti un paio di abiti con gonna lunga in tulle, che si raccoglie sul davanti lasciando le gambe scoperte. Senz’altro una collezione molto eterogenea, per soddisfare i diversi gusti di ogni donna.