Lingerie per la prima notte di nozze Jenny Packham

da , il

    Se avete fissato la vostra data di nozze, inviato gli inviti e ordinato il vestito da sposa per questa primavera, il tassello del puzzle che vi manca è la lingerie adatta per quel giorno, ma soprattutto per la prima notte di nozze. L’ intimo è una componente fondamentale in quel giorno così speciale, non solo perché potrà farvi apparire snella e sinuosa sotto il vestito bianco, ma anche per farsi sentire irresistibili. Considerando che si tratta di sposare l’uomo della vostra vita, perché non optare per una lingerie lussuosa, mozzafiato, che vostro maritò ricorderà negli anni a venire? Quel che di meglio si trova in giro al momento è offerto da Jenny Packham, etichetta britannica, purtroppo ancora abbastanza anonima.

    Laureata alla Central Saint Martins College of Art, Jenny Packham ha vestito numerose ‘piccole’ celebrità e ha ricevuto riconoscimenti abbastanza importanti come il premio miglior Designer inglese di abbigliamento da sposa nel 2008 e l’ Hollywood Style Designer of the Year nel 2007. Oltre alla sua collezione di abiti da sposa Jenny Packham ha lanciato anche la sua linea di lingerie sposa ispirata a Maria Antonietta, influenzata quindi da un’epoca passata caratterizzata da indulgenza e decadenza. Le creazioni sono realizzate con una cura estrema per i dettagli e per la scelta dei tessuti effettuata dal padre di Packham che ha usato chiffon di seta per dare un maggiore tocco di femminilità. Vi sono poi baby dolls, sottovesti in chiffon di seta leggerissima e pizzo francese.

    Se siete in trepidante attesa per le vostre nozze, non riducetevi all’ultimo minuto e optate per una lingerie fashion come quella della designer Packham, disponibile in una varia gamma di dimensioni e prezzo che vanno dai 140 ai 1.955 dollari.