Location matrimoni Firenze: Giardino delle Rose apre agli sposi

da , il

    Location matrimoni Firenze: Giardino delle Rose apre agli sposi

    Negli ultimi mesi, le location per matrimoni a Firenze si sono moltiplicate offrendo agli sposi una scelta più ampia e variegata. Il Giardino delle Rose, lo splendido parco nella zona di Oltrarno sottostante al Piazzale Michelangelo fa parte di questa nuova offerta.

    Oggi, sarà una coppia fiorentina a convolare a nozze per prima nella nuova location per matrimoni fiorentina inaugurando il servizio. Fino a non molto tempo fa, il Giardino delle Rose era aperto al pubblico solo per un breve periodo, in primavera, adesso, invece, il Giardino è aperto ogni giorno dell’anno (eccetto Natale e Capodanno) dalle 9 del mattino al tramonto e può essere scelto come location di nozze.

    Il Giardino delle Rose però può essere scelto come location per matrimoni solo durante il periodo estivo, sia per godere della fioritura che del bel tempo trattandosi di una location all’aperto.

    Il Giardino delle Rose va ad aggiungersi ad altre esclusive location per matrimoni a Firenze già presenti, come ad esempio la Sala Rossa di Palazzo Vecchio, il Salone dei Cinquecento, la Sala di Lorenzo e il museo Bardini. Oltre alla Sala Rossa e alla Sala del consiglio del Quartiere 4 a Villa Vogel, sono stati istituiti anche nuovi uffici separati di stato civile per la celebrazione dei matrimoni, sia per venire incontro alle numerosissime richieste delle coppie (non solo cittadini fiorentini, ma anche numerose coppie straniere) ma anche per la valorizzazione storica e la promozione del territorio comunale.

    Le tariffe, ferme dal 2004, hanno subito un aggiornamento e una differenziazione a seconda che si tratti di residenti o non residenti. Anche il calendario è stato aggiornato e le coppie che scelgono tra le location fiorentine per pronunciare il proprio sì potranno sposarsi dal martedì alla domenica, a seconda della location prescelta.

    Foto di epSos.de