Location matrimoni originali: sposarsi nei sotterranei

da , il

    Location matrimoni originali: sposarsi nei sotterranei

    Di location matrimoni originali ne abbiamo viste davvero di tutti i colori: c’è chi ha deciso di sposarsi in una grotta, c’è chi ha optato per una caffetteria, c’è chi addirittura lo ha fatto in mezzo agli squali. Non stupirà, dunque, l’iniziativa di celebrare dei matrimoni nei sotterranei.

    Non dei sotterranei qualsiasi, si intende, ma quelli suggestivi degli antichi baluardi lucchesi, che torreggiano maestosi sulle mura che circondano l’intero perimetro della cittadina toscana.

    La decisione di aprire gli antichi sotterranei ai matrimoni, all’interno dei quali non solo si potrà allestire la cerimonia, ma anche il banchetto di nozze con relativo catering nasce dalla necessità dell’Opera delle Mura di Lucca di far cassa dopo i recenti tagli del Governo ai monumenti storici.

    Quindi al Giardino Botanico, dove è già possibile pronunciare il fatidico sì in cambio del finanziamento di un piccolo lavoro tra quelli richiesti dall’Opera, presto sarà possibile anche affittare per qualche ora o addirittura per un pomeriggio intero i sotterranei dell’intero parco per realizzare la cerimonia e il catering di nozze.

    Al momento l’Ente che gestisce le Mura ha pensato di partire da un unico baluardo, quello di S.Regolo, che sovrasta l’Orto botanico. Gli sposi avranno la possibilità di scambiarsi le promesse nuziali tra i lunghi corridoi a volta, oppure nelle serre o anche nelle cannoniere laterali. Ma l’obiettivo per il futuro è quello di aprire anche tutti gli altri sotterranei cittadini.

    E i costi? Dipenderanno in larga parte dal tempo necessario allo svolgimento dell’evento, ma in generale si partirà da un minimo di 300 euro per arrivare ad un massimo di 500.