Matrimoni in America: costo medio 27 mila dollari

da , il

    Matrimoni in America: costo medio 27 mila dollari

    Se pensavate che i matrimoni in Italia fossero costosi, non avete idea di quanto costi sposarsi in America. Altro che spirito pragmatico e basso profilo, i matrimoni in America hanno un costo medio di circa 27 mila dollari, cioè oltre 21 mila euro.

    Le principali voci di spesa per in matrimoni in America, così come per quelli in Italia, sono relative all’abito della sposa e al pranzo per gli invitati, che solitamente sono circa 138.

    A certificarlo è un rapporto del Pew research – il Wedding Report e U.S. Census Bureau – secondo cui le coppie statunitensi spendono in media 27 mila dollari per l’organizzazione del proprio matrimonio. Costo che è destinato a salire se si scelgono location originali per sposarsi, cosa che accade molto di frequente negli Stati Uniti. Sono solo le coppie più tradizionaliste a sposarsi all’interno delle chiese o delle sinagoghe, a seconda del loro credo religioso, ma la maggior parte non rinuncerebbe mai ad un matrimonio sulla spiaggia o in un elegante country club. Poi c’è la luna di miele, il cui costo medio si aggira intorno ai 3 mila e 600 dollari.

    Da ciò deriva come conseguenza, l’abitudine di contrarre debiti, anche per anni, pur di garantirsi un matrimonio da favola, in America come in Italia. Da noi questo primato negativo viene detenuto dalla Campania dove i finanziamenti medi per le nozze ammontano a circa 30mila all’anno e molto spesso arrivano a superare i 17 mila euro con debiti che spesso durano per oltre 5 anni. A sostenere queste spese, oltre agli sposi che già al ritorno dalla luna di miele inaugurano la loro vita insieme all’insegna delle rate, sono soprattutto i genitori degli sposi.

    Ma anche in America sono i genitori a mettere mano al portafogli, le che coppie pagano autonomamente il conto relativo al loro matrimonio, infatti, sono solo il 17%.