Matrimoni misti in aumento negli Stati Uniti

da , il

    Matrimoni misti in aumento negli Stati Uniti

    Vi ricordate la faccia che fa Spencer Tracy nel film Indovina chi viene a cena quando apprende che il fidanzato della sua amata figliola è un afroamericano? Beh… dall’uscita di quel celebre film ne è passata acqua sotto i ponti se consideriamo che il numero di matrimoni misti è in aumento negli Stati Uniti.

    Attualmente l’8% delle coppie sposate, in America è ‘mista‘ e uno studio condotto dal Pew Research Center, un centro di ricerca americano, afferma che il 15 per cento dei matrimoni celebrati nel 2010 ha riguardato persone di razze diverse, il doppio rispetto a dieci anni prima.

    La Virginia è lo Stato con la più alta percentuale di matrimoni interrazziali, specialmente tra bianchi e afroamericani. Non a caso 1 coppia su 5 è mista.

    Molti degli americani intervistati dai ricercatori del Pew si sono dichiarati aperti alla possibilità di accettare un matrimonio misto nella propria famiglia. ‘Nell’ultimo mezzo secolo, i matrimoni interrazziali sono passati dall’essere illegali, a essere un tabù, ad essere semplicemente insoliti” ha commentato Paul Taylor, direttore del centro di studi. ‘Ogni anno divengono più comuni: la faccia del Paese sta cambiando, e con esso i costumi‘ ha aggiunto.

    Altri dati venuti fuori dalla ricerca è che gli uomini di colore risultano tre volte tanto predisposti verso le nozze miste, rispetto alle donne. Al contrario, le donne asiatiche sono molto più propense all’unione interrazziale di quanto lo siano gli uomini.