Matrimonio Alberto di Monaco e Charlene: tre giorni di festeggiamenti

da , il

    Matrimonio Alberto di Monaco e Charlene: tre giorni di festeggiamenti

    Oscurate per settimane dal matrimonio di William e Kate, si torna finalmente a parlare delle altre attesissime nozze reali, quelle fra il principe Alberto di Monaco e Charlene Wittstock, che si preannunciano come un evento mondano senza precedenti per il Principato, dove si svolgeranno tre giorni di festeggiamenti.

    La festa prenderà il via il 30 giugno, quando verrà offerto un grande concerto pubblico del gruppo rock ‘The Eagles‘ per 15mila persone attese allo stadio Louis II. Il giorno dopo, nella sala del Trono di palazzo Grimaldi alle ore 17, Alberto e Charlene diventeranno marito e moglie con rito civile officiato da Philippe Narmino, presidente del Consiglio di Stato e ufficiale di stato civile della famiglia reale.

    E’ stato già annunciato che cerimonia durerà 45 minuti e subito dopo la coppia si affaccerà al balcone della Sala degli Specchi per salutare i monegaschi. Alle 18 Alberto e Charlene scenderanno nella piazza antistante il palazzo, per condividere con la popolazione un buffet a base di specialità mediterranee e sudafricane. A seguire, dalle ore 20, una grande festa al porto che si concluderà con il concerto show del musicista francese Jean Michel Jarre. Uno spettacolo ‘futurista‘ di suoni e luci laser gratuito, assicura il palazzo, che sarà visibile sui maxischermi in tutto il principato.

    Sabato 2 luglio alle ore 17 Charlene si avvierà al braccio di suo padre Michael verso l’altare allestito nel Cortile d’onore di palazzo Grimaldi dove si svolgerà il rito religioso con una messa celebrata da monsignor Barsi, arcivescovo di Monaco.

    La funzione sarà seguita sui maxischermi da 3.500 persone sedute nella piazza del palazzo. Alle ore 18,30 Alberto e Charlene lasceranno il palazzo per una visita alla chiesa di Sainte-Devote, dove la sposa lascerà il suo bouquet. Lungo tutto il percorso la folla potrà salutare gli sposi.

    La giornata si concluderà con la cena di gala alle ore 21 all’Opera Garnier. Nessuna notizia certa sul menu, se non che ci saranno quattro portate compresa la torta e che lo chef di palazzo, Christian Garcìa, ha in serbo una sorpresa per la sposa. Dopo la cena di gala, ci sarà un gran ballo sulle terrazze dell’Opera dalle quali, poco prima di mezzanotte, si potrà ammirare uno spettacolo pirotecnico che concluderà la tre giorni di festeggiamenti.