Matrimonio civile: i documenti necessari

da , il

    Matrimonio civile: i documenti necessari

    Cosa serve per sposarsi in Comune? Quali sono i documenti necessari per il matrimonio civile? Il matrimonio civile si svolgerà in Comune e prima della celebrazione delle nozze dovranno essere preparati alcuni documenti, bisognerà inoltre fare delle comunicazioni previe al Comune. Negli ultimi anni le nozze civili stanno decisamente tornando di moda anche un po’ perchè sono in aumento le seconde nozze che per motivi religiosi non si possono celebrare in Chiesa. Ecco tutti i documenti necessari.

    Innanzitutto i futuri sposi che avranno scelto di celebrare un matrimonio civile, almeno due mesi prima delle nozze, si dovranno recare all’ufficio di Stato Civile del Comune di residenza per firmare un documento per richiedere l’appuntamento per la promessa di matrimonio. Il passo successivo sarà quello di compilare l’autocertificazione, bisognerà per questo recarsi all’ufficio matrimoni del Comune con un documento valido e compilare la dichiarazione in carta semplice o sul modulo apposito, non sarà necessario alcun bollo o firma autenticata. Dopo qualche giorno l’ufficio darà l’ok a proseguire. Ci si recherà nuovamente in Comune con un genitore o con il certificato di nascita e uno dei testimoni per registrare il consenso. Se ci si sposa con uno straniero sarà necessario un nullaosta o un certificato di capacità matrimoniale rilasciato dal paese di origine e di un atto di nascita tradotto in italiano dal consolato o dall’ambasciata.

    Dopo una settimana saranno esposte le pubblicazioni del matrimonio e sarà consegnato agli sposi un nulla osta per sposarsi entro 180 giorni.