Matrimonio con la pioggia o con il sole: consigli in caso di imprevisti meteo

da , il

    Matrimonio con la pioggia o con il sole: consigli in caso di imprevisti meteo

    Sposa bagnata, sarà ancor più fortunata se bene organizzata. Persino le credenze popolari hanno smorzato la carica negativa di una pioggia inattesa nel giorno più bello, eppure con un minimo di programmazione questo fastidioso imprevisto meteorologico potrà rivelarsi un evento da ricordare. Scongiurando tutti i rischi del caso – aggirabili persino con l’assicurazione sul matrimonio – ecco una serie di consigli per spose preoccupate.

    Il matrimonio d’inverno espone a una serie di rischi che vanno ben oltre la pioggia, come la neve e le strade ghiacciate. Ecco perché è fondamentale ripulire con cura tutti i punti d’accesso di chiesa e ristoranti per scongiurare gli scivoloni con strascico. Ma accantonando la sposa delle nevi, concentriamoci sulla pioggia e il freddo. La scelta di un tendone per eventuali intoppi in un matrimonio all’aperto è sempre vincente. Non solo permette di consumare il banchetto senza folate di vento o piogge a tradimento, ma può essere una valida alternativa per balli scatenati, rinunciando non troppo a malincuore al chiaro di luna. Unica discriminante è la scelta dei materiali: non solo il tendone dovrebbe essere resistente, ma anche l’eventuale pavimentazione improvvisata, per evitare fastidiosi allagamenti. Dulcis in fundo, gli accessori e le bevande. Non possono mancare gli ombrelli chic – magari con le iniziali degli sposi – e le bibite calde per rinfrancarsi dal gelo come il vin brulè e la cioccolata calda.

    Forse peggio di una sposa bagnata esiste solo quella sudata, in caso di una giornata particolarmente torrida. Ecco che il tendone e gli ombrelli tornano utili per ricercare l’ombra in attesa del tramonto. Mai far mancare bibite fresche agli ospiti annichiliti dal caldo. Non solo cocktail con ghiaccio, ma anche simpatici ghiaccioli per astemi e non al gusto di vodka e di qualsiasi altra cosa di nostro gradimento.

    Non resta quindi che fare tesoro di questi consigli, incrociando le dita per un clima mite e piacevole, tipici di un matrimonio romanticamente da manuale.