Matrimonio con tema fate: una scenografia d’incanto

Matrimonio con tema fate: una scenografia d’incanto
    Matrimonio con tema fate: una scenografia d’incanto

    Se avete sempre sognato nozze da favola potete scegliere un matrimonio con tema fate: si tratta di un’ambientazione magica, incantata, surreale e quasi eterea.
    Adatto alle persone più romantiche e sognatrici, che si emozionano ancora quando rivedono Peter Pan e la sua Trilli, un matrimonio con tema fate è la scelta ideale per ricreare atmosfere sognanti e una scenografia d’incanto dove la protagonista è una sposa leggiadra e sbarazzina, quasi svolazzante, proprio come una fatina.

    Molte spose che scelgono il matrimonio con tema fate non a caso fanno realizzare persino delle ali da cucire all’abito da sposa, che può essere lungo, ma anche corto o assecondando le tendenze attuali: corto davanti e lungo dietro. A completare il look della sposa fatata possono esserci un prezioso diadema tra i capelli o in alternativa una coroncina di fiori. Anche il suo make up dovrà essere in sintonia col tema prescelto. Le fate hanno un incarnato chiarissimo, quasi perlaceo. Le damigelle si trasformeranno all’occorrenza in tante fatine capricciose dotate di piccole ali. La sposa arriverà su una carrozza trainata da cavalli bianchi, suscitando in tutti coloro che accoglieranno il suo ingresso trionfale, stupore e meraviglia, esattamente come si conviene ad una fata.

    I colori dominanti per un matrimonio con tema fate potrebbero essere o tutte le tinte pastello, senza escludere il verde e il lilla o il blu , se si desidera assecondare la tradizione fiabesca che va da Perrot ai fratelli Grimm fino a giungere a Pinocchio che vede proprio nel blu e in tutte le sue sfumature il colore delle fate e della magia in generale (ricordate la fata turchina di Pinocchio?) Qualunque siano le tonalità prescelte, comunque, a queste andranno adattati gli addobbi floreali.

    A questo proposito vi potete davvero sbizzarrire. Organizzando un matrimonio con tema fate, la natura, infatti è una protagonista assoluta. Non solo fiori, ma anche muschi, licheni, cespugli, laghetti incantati, ninfee…

    Anche per quanto riguarda bomboniere e segnaposti il tema prescelto concede ampi margini di libertà: oltre alle fatine tradizionali potreste optare per miniature che riproducono elfi, gnomi, folletti, altre creature incantate o in alternativa farfalle, gufi, bacchette magiche

    Le ali di fata o di farfalla possono essere il filo conduttore cui ispirare una serie di scelte: dalle partecipazioni alla torta, che potreste far decorare con tante piccole fatine o gnomi di marzapane.

    La location ideale per un matrimonio con tema fate è ovviamente il bosco, ma dal momento che giudico piuttosto remota la possibilità che troviate un celebrante disposto ad assecondare il vostro desiderio, potreste in alternativa optare per un castello all’interno del quale ricreare scenografie e atmosfere del un mondo incantato. Il ricevimento potrebbe essere sottolineato da musiche new age che riproducono i suoni della natura: come il canto degli uccellini, l’acqua di un torrente che scorre, il fruscio delle foglie o in alternativa dalle colonne sonore di celebri film fantasy come il Signore degli anelli.

    567

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MatrimonioMatrimonio a temaOrganizzazione matrimonio
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI