Matrimonio da incubo: ricovero in ospedale e fede rubata

da , il

    Matrimonio da incubo: ricovero in ospedale e fede rubata

    Povera Yvonne Wilson! Il giorno del suo matrimonio si è trasformato in un vero e proprio incubo per questa 37enne di Rotherham (cittadina a pochi chilometri da Leeds) che è stata ricoverata per ben due volte in ospedale dove le hanno diagnosticato un cancro e a cui sono stati rubati la fede e l’anello di fidanzamento.

    Considerate, poi, le precarie condizioni di salute della donna il marito ha dovuto rinunciare al viaggio di nozze per poterla curare tempestivamente. Yvonne si era sentita poco bene subito dopo la cerimonia nuziale che era stata celebrata in un albergo lussoso nel centro di Rotherdham. Era stata visitata una prima volta e dimessa. Una volta al ricevimento però un altro malore. Quindi nella notte un altro ricovero con la fatale diagnosi: fibroma (tumore benigno) all’utero da asportare immediatamente. Il marito, Dennis Wilson ha quindi disdetto la luna di miele ed ha utilizzato i soldi per pagare l’intervento della moglie presso una clinica privata dal momento che con la sanità pubblica avrebbero dovuto aspettare sei mesi. Ma non finisce qui. Una volta guarita la donna che di professione è un’estetista un giorno ha dimenticato fede ed anello di fidanzamento a casa di una cliente che poco dopo ha ricevuto una visita dai ladri. Speriamo almeno che da adesso in poi ci sia un pò di pace per questi due novelli sposi e che possano godersi serenamente un pò di vita matrimoniale.