Matrimonio e meteo avverso in Arizona, sposi dicono sì in mezzo a tempesta di sabbia

da , il

    Tutti gli sposi temono che nel giorno del proprio matrimonio il meteo faccia le bizze, non a caso è stata coniata la formula consolatoria sposa bagnata sposa fortunata, ma quando non si tratta di una semplice pioggia, ma di un vero e proprio uragano di sabbia che irrompe nel bel mezzo della cerimonia, chiamare in ballo la fortuna può apparire veramente come una forzatura.

    E’ successo in Arizona, dove una coppia di sposi, poco prima di pronunciare le solenni promesse è stata letteralmente investita da una tempesta di sabbia. Certo, gli sfortunati sposini si saranno pentiti di avere scelto una location all’aperto, ma a dispetto di tutto sono comunque riusciti a convolare a nozze.

    Nel video si vede chiaramente che il vento inizia a sollevarsi e un’invitata accorre prontamente a reggere il velo della sposa per paura che lo stesso voli via. Lo sposo, voltandosi (presumibilmente nella direzione dell’uragano) assume un’espressione atterrita che non lascia dubbi su quello che accadrà da lì a breve.

    L’unico a mostrare sangue freddo dall’inizio alla fine è il celebrante, che immune a distrazioni di qualsivoglia natura continua a recitare le formule per unire in matrimonio Jennifer e Gustavo fino a quella conclusiva ‘vi dichiaro marito e moglie‘.

    Una volta suggellata l’unione con un bacio, qualcuno porta agli sposi un ombrello per ripararsi dall’uragano, ma anche questo viene spazzato via. Agli sposi non resta che sfilare tra i coriacei invitati, che hanno assistito a tutto il matrimonio noncuranti del meteo, speriamo solo si siano attenuti al galateo e non abbiano indossato il cappello. Che dire? Viva gli sposi!