Matrimonio ecologico, come organizzarlo [FOTO]

da , il

    Se il vostro sogno è un matrimonio ecologico, vi spieghiamo come realizzarlo rispettando l’ambiente. Quando si tratta di cimentarsi con i preparativi delle nozze, si hanno tanti aspetti da curare. A partire dalla location fino alle bomboniere e agli inviti, ogni cosa può essere declinata in un’ottica green. Se avete a cuore i temi del riciclo e della riduzione massima dell’inquinamento, seguite i nostri consigli per organizzare un perfetto matrimonio sostenibile.

    Banchetto, trasporti, bomboniere

    Per un banchetto ecologico, preferite i cibi a chilometri zero che vi permetteranno di abbattere l’inquinamento derivante dal trasporto dei prodotti. La scelta ideale è festeggiare in luoghi dove tutti gli invitati abbiano la possibilità di essere sempre a contatto con la natura: sì ad agriturismi e ricevimenti allestiti in campagna in stile country chic. Per quanto riguarda i trasporti, potete ridurli drasticamente scegliendo una location vicina al luogo della cerimonia ma se non ci siete riusciti, prenotate un pullman per tutti gli invitati: in questo modo potranno viaggiare comodi e soprattutto insieme, riducendo il numero di autoveicoli in viaggio. Per la sposa, il calessino bianco è un’idea graziosa ma se non temete di essere anticonvenzionali, optate per un tandem. Infine, non dimenticate che per un matrimonio eco non potete farvi mancare le bomboniere solidali, realizzate da enti senza scopo di lucro che devolvono il ricavato a centri di assistenza per bambini e disabili, tossicodipendenti, popolazioni piegate dalla guerra. In alternativa, potreste optare per altre soluzioni altrettanto valide. Le bomboniere alimentari sono belle ma soprattutto utili e saranno di sicuro molto apprezzate dai vostri invitati!

    Inviti, allestimenti, decorazioni

    Per un matrimonio responsabile, la carta andrebbe abolita oppure cercate di consumarla in piccole quantità. Potreste mandare per e-mail le vostre partecipazioni ecologiche sfruttando i siti che consentono di creare simpatiche idee per le nozze. Se proprio non intendete rinunciare all’invito stampato, assicuratevi di utilizzare solo carta riciclata. Per gli allestimenti, optate per candele di soia, fiori e piante coltivati da fiorai del posto e poche lampade per un minor impatto ambientale. Infine, al termine della cerimonia, regalate fiori e addobbi agli invitati in modo che possano dar loro nuova vita piuttosto che lasciarli marcire. E per un bouquet da sposa ecologico, scegliete creazioni che riciclano vecchi scampoli di tessuto e bottoni. L’effetto sarà elegante e ricercato!