Matrimonio ecologico e solidale in Trentino

da , il

    Matrimonio ecologico e solidale in Trentino

    Un vero esempio di matrimonio ecologico e solidale arriva dal Trentino, dove una coppia di sposi di Caldonazzo, in provincia di Trento, ha trasformato le nozze in uno strumento di promozione dell’eco-equo solidarietà. Tutta l’organizzazione del matrimonio è stata improntata a questi principi, dagli inviti fino al viaggio di nozze. Vediamo insieme i dettagli del matrimonio ecologico e solidale di Maddalena e Danilo.

    Che si trattasse di un matrimonio ecologico e solidale era chiaro fino dagli inviti: gli sposi del Trentino hanno deciso di spedirli in pdf via e-mail, per risparmiare carta. Agli invitati sono stati poi raccomandati una serie comportamenti a partire dalle auto, invitandoli a organizzare una sorta di car sharing per diminuire il numero di veicoli e produrre, quindi, meno smog. Ma non solo, gli sposi hanno bandito il lancio del riso, alimento tanto prezioso nei paesi del terzo mondo. L’abito da sposa? Maddalena se l’è procurato in India da un’organizzazione che produce seta senza uccidere i bachi e lavorata a mano.

    Ma il matrimonio ecologico e solidale celebrato in Trentino per essere tale ha considerato ogni dettaglio. Le fedi nuziali degli sposi sono state ottenute fondendo quelle di due parenti defunti senza utilizzare, quindi oro nuovo: un metallo con costi sociali e ambientali notevoli. Per festeggiare le nozze, Maddalena e Danilo hanno scelto il catering di una cooperativa sociale che fornisce esclusivamente prodotti equo solidali e provenienti da “filiera corta”. Dimenticavo, per il viaggio di nozze Maddalena e Danilo non potevano certo scegliere un resort a cinque stelle ai Caraibi: la coppia di neo sposi si trova infatti in Mozambico, più per lavoro che per diletto.