Matrimonio in stile rinascimentale in Salento [VIDEO]

da , il

    Dame, cavalieri, giullari e cortigiane per un matrimonio in stile rinascimentale. Location d’eccezione il castello di Acaya, a Vernole, nel Leccese, da sempre tra le mete più suggestive proposte dai tour operator internazionali alle coppie che desiderano celebrare il proprio matrimonio in abiti d’epoca.

    I nobili signori sono arrivati, lasciamoli entrare‘. Così un menestrello ha annunciato l’ingresso degli sposi Rocio Oubina Cologne, di origine spagnola e Daniele Sanvito, ricercatore del Cnr di Lecce, che hanno coronato il loro sogno d’amore unendosi in matrimonio con una cerimonia cinquecentesca nel Salento.

    La coppia è stata unita in matrimonio dal sindaco di Vernole, Mario Mangione, davanti a 108 invitati tutti rigorosamente abbigliati con costumi rinascimentali forniti dal Comune, su un palco allestito all’interno del cortile del castello.

    Lo sposo indossava un costume giallo e blu ed è giunto al castello in sella ad un cavallo bianco, esattamente come si conviene ad un nobile cavaliere che si appresta a sposare la sua dama. Mezz’ora dopo è giunta la sposa a bordo di una carrozza con indosso un abito avorio e un bouquet di rami di ulivo. Ad accompagnarla il padre, abbigliato come un ricco mercante.

    Dopo il sì, gli sposi hanno dato il via ai festeggiamenti nelle sale superiori del castello dove è stato offerto un lauto buffet, con accompagnamento musicale eseguito da musicanti in abiti d’epoca. Infine, danze scatenate ai ritmi del flamenco sulla terrazza, complice un cielo stellato di fine estate.

    Non sono mancati i curiosi, che si sono spinti fino all’ingresso del castello per ammirare gli splendidi abiti d’epoca e respirare, seppur non invitati, magiche atmosfere d’altri tempi.