Matrimonio sostenibile: le proposte di Alessandra Puglisi

da , il

    Matrimonio sostenibile: le proposte di Alessandra Puglisi

    Chi lo ha detto che un matrimonio per essere elegante deve necessariamente inquinare senza preoccuparsi dell’impatto che ha sull’ambiente? Si può organizzare un matrimonio sostenibile e chic allo stesso tempo. Parola di wedding planner.

    La wedding planner in questione è Alessandra Puglisi che propone cerimonie all’insegna della sostenibilità senza che questo voglia dire sacrificare stile e glamour.

    Ma quali sono le scelte che rendono un matrimonio sostenibile? Cominciamo dalla scelta più semplice. Si può celebrare il matrimonio durante le ore di luce, così da evitare sprechi di energia elettrica e scegliere come location una sede non convenzionale, bella e suggestiva come luoghi pubblici affittati per l’occasione o case private magari con un giardino dove organizzare un picnic nuziale. Per il banchetto di nozze, Alessandra Puglisi suggerisce di scegliere prodotti stagionali, biologici e/o a chilometro zero. Anche gli addobbi possono essere fatti con materiali riciclati e le bomboniere essere totalmente artigianali. E i fiori? Alessandra Puglisi opera nella capitale, quindi suggerisce di selezionare quelli tipici della campagna romana.

    Un capitolo a parte meritano le fedi, che saranno realizzate esclusivamente in oro riciclato. Saranno gli stessi sposi a disegnarle – se lo desiderano – secondo i propri gusti. La richiesta verrà successivamente inoltrata al sito www.dionisiaevents.com e Alessandra Puglisi e i suoi collaboratori si adopereranno per esaudire il desiderio della coppia coinvolgendo giovani grafici e designer romani. Se poi non si vuole rinunciare ai diamanti, Alessandra Puglisi suggerisce di optare per i diamanti no-conflict, quelli cioè non provenienti da zone di guerra.

    Ma un matrimonio sostenibile non è riconoscibile sono dalle scelte evidenti. La sposa può optare per prodotti di bellezza solo naturali, ad esempio, e per biancheria intima interamente realizzata con tessuti naturali come la fibra di mais.