Matrimonio: torte nuziali all’americana [FOTO]

da , il

    Torte nunziali all’americana? Perché no? Grazie al Boss delle Torte, la moda tanto amata dai nostri cugini d’oltreoceano è impazzata anche nel nostro paese: sono sempre di più le coppie che scelgono di stupire i propri invitati con creazioni d’alta pasticceria e di grande impatto visivo.

    Sono così belle, ma saranno anche buone?

    Abbiamo la fortuna di vivere in un paese in cui la ricerca della qualità è imprescindibile dalla resa estetica, quindi, sposine ansiose, preoccupatevi solo di decidere di quanti piani sarà la vostra torta!

    Dopo la sposa, sarà “lei” la più ammirata e fotografata del matrimonio: per questo, oltre che disperatamente buona, la vostra torta dovrà essere soprattutto imponente, scenografica e ad effetto.

    La composizione

    Le torte americane si prestano bene a questo scopo: sono di solito molto grandi, strutturate su più piani, formate da un impasto semplice e soffice, guarnite con creme a scelta e rivestita di pasta di mandorle allo scopo di renderla più compatta, in modo tale da poterla impilare. Nella maggior parte dei casi questo tipo di torta viene guarnita con fantastici e colorati fiocchi e ricami oltre che con fiori realizzati anche loro di pasta di mandorle.

    Una volta scelto il tipo di torta che vi piacerebbe avere alle vostre nozze, dovrete fornire le indicazioni al pasticcere in base alle vostre preferenze per quanto riguarda colori, ingredienti e decorazioni di vario genere. Lasciate anche un margine di libertà alla fantasia del pasticcere: se l’avete ben scelto siete alle prese con un autentico artista che non deluderà le vostre aspettative!

    Il prezzo

    Tra tutte le torte questa è sicuramente la più costosa perché molto lavorata ed è inoltre composta da torte di diverse dimensioni che richiedono numerose e complesse lavorazioni.

    Una torta per circa 50 persone, costruita su più piani e guarnita con ingredienti semplici come la crema chantilly, meringhe e frutta fresca ha un costo che si aggira intorno ai 150 euro. Se invece viene realizzata da un pasticcere esperto, con diversi, elaborati ricami e guarniture, il prezzo sale notevolmente e può raggiungere la soglia dei 400 euro.

    La torta nuziale all’americana rende originale il matrimonio proprio perché viene progettata esclusivamente per gli sposi: se si ha un budget limitato, sarebbe meglio evitare di guarnirla con tante decorazioni e puntare sulla semplicità, senza però sacrificarne l’effetto scenografico.

    Una torta americana semplice, priva di decorazioni, eccetto per gli sposi sulla cima della torta, senza fiocchi o ricami, ricoperta da pasta di mandorle, può avere un prezzo che si aggira dai 200 ai 250 euro. Prima di decidere quale tipo di torta scegliere, vi consigliamo di farvi fare alcuni preventivi da diverse aziende di catering per scegliere la migliore soluzione che tenga conto del rapporto qualità-prezzo e delle vostre necessità.

    Se volete essere orginali potete giocare anche sulle due figure degli sposini: ormai l’ironia e la goliardia si sono impadronite anche di questa usanza, che può essere reinterpretata con molta originalità. Anzi, se non avete intenzione di spendere cifre da capogiro per una torta faraonica, puntate ad arricchirla proprio con il particolare delle due figurine poste in cima!

    Se avete bisogno di qualche idea, date un’occhiata alla nostra Gallery: vedrete che avrete l’imbarazzo della scelta!