Moda sposa: calze si o calze no?

da , il

    Moda sposa: calze si o calze no?

    Se siete in procinto d’indossare il vostro abito da sposa, di certo vi sarete chieste se indossare o meno anche le calze. Bene, se un tempo a questa domanda la risposta ovvia era affermativa, in quanto il bon-ton imponeva alla sposa questo sensualissimo accessorio, oggi la moda permette di scegliere liberamente se indossarle o meno, in base alle proprie preferenze e al gusto, nonché al periodo nel quale ci si sposa.

    È ovvio che se intendete sposarvi in un mese invernale, oltre che come accessorio, le calze avranno una loro parte nell’abbigliamento: anzi, ora è possibile optare sia per modelli velati da pochi den, sottili e raffinatissimi, sia per modelli in cachemire, ideali per una sposa giovane alla ricerca di un tocco di particolarità nel proprio abbigliamento, senza per questo rinunciare all’eleganza e alla classe.

    Diverso, chiaramente, se ci si sposa in piena estate, quando al piede s’indossano elegantissimi sandali o scarpe spuntate che, per ovvie ragioni, mal si abbinerebbero con qualunque tipo di calza che, quindi, può tranquillamente essere omessa.

    Infine, occhio al colore! Così come per trucco, bisogna scegliere con cura anche quello delle calze: per passare inosservate, infatti, oltre ad essere preferibilmente autoreggenti per questioni di praticità e per evitare antiestetici effetti-piega, devono assolutamente intonarsi con l’abito: calze bianche, dunque, sotto l’abito bianco, panna sotto quello panna.