Nozze con cane al seguito in un comune lucchese

da , il

    Nozze con cane al seguito in un comune lucchese

    Nozze con cane al seguito saranno consentite d’ora innanzi a Montecarlo, un piccolo comune della provincia lucchese. Gli sposi che vorranno portare il proprio amico a 4 zampe (cane o gatto che sia) al loro matrimonio, dunque, adesso potranno farlo.

    In più riceveranno, dall’amministrazione un attestato simbolico della presenza del loro animale domestico alla cerimonia con la contestuale iscrizione in un apposito albo denominato ‘dell’unione e dell’amicizia eterna‘.

    L’albo ‘Animali di famiglia‘ il primo in Italia – sarà messo in rete e conterrà foto del matrimonio e altre notizie. Questa opportunità verrà in un secondo momento estesa anche ai single che potranno essere inseriti nell’albo.

    Si tratta di una delle tante iniziative della nuova edizione di ‘Sposarsi a Montecarlo‘, che oltre alla possibilità di far presenziare i propri animali domestici alle nozze celebrate con rito civile e al relativo albo prevede anche la possibilità per gli sposi, con cane o senza, di scegliere l’amministratore, uomo o donna, cui far officiare la cerimonia scegliendolo direttamente dalla galleria fotografica on line dal sito comunale.

    Con questa nuova edizione abbiamo voluto andare oltre il valore fondamentale dell’istituto del matrimonio civile per saldare a questa iniziativa la vocazione rurale ed agreste di Montecarlo, dove la coesistenza tra uomo ed animale è parte fondante della nostra storia, cultura ed identità – ha spiegato il sindaco Vittorio Fantozzi -. Desideriamo esaudire il sogno di tanti, lasciando condividere la felicità dell’uomo con il proprio animale di famiglia, spesso vero e proprio familiare non umano per l’appunto, anche nei momenti più particolari come il matrimonio, riconoscendo così il ruolo speciale ed il rapporto unico capace di crearsi tra loro‘.

    Foto di Mario De Carli