Nozze d’oro, il comune di Firenze le festeggia a San Valentino

da , il

    Nozze d’oro, il comune di Firenze le festeggia a San Valentino

    In occasione della festa degli innamorati, Palazzo Vecchio apre le porte ai fiorentini che si amano da 50 anni. Proprio il 14 febbraio, giorno di San Valentino, sono state invitate nella prestigiosa sede del Comune di Firenze, le coppie che si sono sposate nel 1961 e che quest’anno quindi festeggiano le nozze d’oro.

    L’appuntamento è per le 10 nel Salone dei Cinquecento. Ad accogliere le coppie ci penserà il sindaco Matteo Renzi, che per il secondo anno consecutivo sceglie di festeggiare in questo modo gli innamorati. Dopo la breve cerimonia gli sposi potranno visitare liberamente il museo.

    L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalla popolazione. Al momento le coppie che hanno dato la loro adesione all’iniziativa sono già mille.

    Mille persone si sono già prenotate - ha comunicato soddisfatto il primo cittadino – E’ un segno molto bello: coppie che hanno voglia di vivere la fiorentinità e che quindi vengono in Palazzo Vecchio. Per me è il modo bello di festeggiare il San Valentino ed anche un modo bello per dirsi che le coppie fiorentine sono le titolari di Palazzo Vecchio‘.

    Ma come può festeggiare San Valentino a Firenze chi non ha ancora avuto la fortuna di arrivarci ai 50 anni di matrimonio? Il Comune ha pensato anche a loro. Purché nati e o residenti in città potranno godere dell’iniziativa ‘Palazzo dei fiorentinivisitando gratuitamente il palazzo e il museo dalle 9 alle 21. I romantici che invece hanno scelto Firenze, ma non hanno avuto la fortuna di riceverne i natali possono optare per l’iniziativa ‘Innamorati dell’arte’ e pagare un solo biglietto entrando in coppia in uno dei tantissimi musei presenti in città o per una serata medievale a Bagno a Ripoli. All’antico Spedale del Bigallo si svolgerà una cena spettacolo con pietanze del 1300 da degustare al suon di arpa prima di potersi immergere in un tino di legno per un bagno alternativo in acqua calda e profumi d’oriente. Se invece volete fare del bene, proprio nella giornata dedicata all’amore, la Fondazione ANT Onlus ha organizzato una serata di San Valentino solidale all’insegna della beneficenza al Grand Hotel Minerva in piazza Santa Maria Novella dove si svolgerà una lotteria a premi il cui ricavato sarà impiegato per sostenere gli Ospedali Oncologici della Toscana.