Nozze gay a Milano: il primo sì in Italia celebrato dalla chiesa Valdese

da , il

    Nozze gay a Milano: il primo sì in Italia celebrato dalla chiesa Valdese

    E’ stato celebrato domenica 26 giugno il primo matrimonio gay in Italia tra due uomini, Ciro Scelsi, 42 anni, architetto, e Guido Lanza, programmatore informatico di 62 anni. L’unione dei due, che ormai convivevano da sette anni, è stata celebrata in una chiesa Valdese di Milano.

    Dopo essersi conosciuti in discoteca e aver convissuto per sette anni, Ciro Scelsi e Guido Lanza hanno deciso di scrivere una lettera alla comunità Valdese che frequentano abitualmente, nella speranza di poter celebrare pubblicamente la loro unione.

    La coppia ha detto sì ieri davanti alla pastora Anne Zell e al pastore Giuseppe Platone, guida spirituale dei due, nella chiesa milanese di via Sforza. Sebbene queste nozze non abbiano alcun valore per lo Stato Italiano, sono ufficialmente riconosciute dalla chiesa Valdese, per la quale il matrimonio, anche quello omosessuale, non è un sacramento, ma un atto eminentemente civile, sul quale si può e si deve invocare l’aiuto e la benedizione del Signore.

    Secondo Franco Grillini, Presidente di Gaynet presente alla cerimonia, si tratta di un piccolo grande fatto storico. Non solo viene solennemente riconosciuta la coppia omosessuale all’interno della comunita’ Valdese – sottolinea Grillini – ma con la cerimonia di oggi si dice con chiarezza che non c’è alcuna contraddizione tra cristianesimo e omosessualità, contro le interpretazioni ‘letteraliste’ del ‘vangelo spesso usato come proiettile’ contro gli omosessuali.