Organizzare il matrimonio stando nel budget

da , il

    Organizzare il matrimonio stando nel budget

    Il costo delle nozze sta diventando l’incubo peggiore, tanto da minare la serenità di quel giorno che da più bello potrebbe tramutarsi in incubo, il matrimonio da sogno è però sempre possibile anche senza avere il portafoglio gonfio di banconote, basta seguire alcune piccole regole, munirsi di buon senso e miscelare il tutto per ottenere la ricetta del matrimonio da favola anche senza possedere ricchezza o conoscenze alto locate, perchè ai vip molto viene semplicemetne regalato, quindi meno confronti e più fatti.

    Lista ospiti

    Per prima cosa fare molta attenzione alla lista degli ospiti, ovvio, se invitate tutto il paese vi sfugge il fattore economico in un battito di ciglia, meno ospiti minore è la spesa del ricevimento, famiglia e amici stretti, sarebbe l’ideale, sperando di non offendere nessuno. Per snellire la lista è bene suddividere il totale in tre, un terzo da parte dei genitori della sposa, un terzo da parte dei genitori dello sposo, e un terzo per la sposa e lo sposo. Evitate di invitare gli amici storici, quelli talmente storici che non si fanno vivi da anni, mentre i colleghi di lavoro dovranno accontentarsi di un rinfresco magari al ritorno dal viaggio di nozze.

    Abito da sposa riciclabile

    La sposa è bella perchè raggiante, quindi anche con un abito elegante ma riutilizzabile in diverse occasioni, e se volete l’abito bianco e solo quello allora se è la principessa che desiderate provate a prendere in considerazione anche l’affitto, poco elegante ma se non ne parlate a nessuno, nessuno lo può venire a sapere.

    .

    Foto e video dagli amici

    Invece di pagare un fotografo e i suoi assistenti chiedete agli amici di fare foto e video, forse non saranno perfette, ma se chiedete a più d’uno tutti assieme scommetto che faranno un ottimo lavoro.

    No limousine

    Invece di noleggiare una limousine accontentatevi di un auto normale, anzi perchè non prendere in giro tutti arrivando alla cerimonia in sella alla Smart dell’amico?

    Inviti fai da te

    Ultimo consiglio per risparmiare è farsi gli inviti, non a mano uno a uno, ma attraverso l’uso di pc e stampante, il peggio è dover scrivere l’indirizzo sulle buste. Buste che ad amici e parenti vicini di casa consegnerete a mano, i francobolli sono una spesa esosa da evitare.

    Rischiate di fare la figura dei poveri e il matrimonio economico potrebbe sfuggirvi di mano? No se tutto viene gestito con estrema fantasia e ironia, anzi, magari verrete ricordati proprio per il matrimonio più alternativo.