Principe William: dopo nozze vuole vivere a casa di Diana

da , il

    Principe William: dopo nozze vuole vivere a casa di Diana

    Il 29 aprile si avvicina e il principe William e la sua futura sposa stanno pensando a dove costruire il proprio nido d’amore. In realtà, William un’idea ce l’avrebbe. Secondo fonti del Times, il principe vorrebbe tornare a vivere nella casa della madre dove è cresciuto e ha trascorso i momenti più felici della sua infanzia.

    Per questa ragione William starebbe prendendo in considerazione un appartamento a Kensington Palace come dimora londinese, dopo il matrimonio con Kate Middleton. ‘E’ dove è cresciuto da piccolo e dove ha i suoi ricordi più felici‘, cita sempre il Times.

    Attualmente quando William è nella capitale vive ancora Clarence House, la casa del padre e della matrigna Camilla, ma a quanto pare non ha intenzione di restarci una volta sposato. Carlo e Diana si trasferirono a Kensington Palace un anno dopo il matrimonio e lei ci rimase negli anni dopo la separazione del 1992 e il successivo divorzio.

    La figura di Lady Diana è sempre stata molto presente fin dall’inizio nell’organizzazione di questo matrimonio tanto che a molti già ricorda quello tra Carlo e Diana anche nei dettagli da fiaba romantica.

    Molte delle scelte fatte dagli sposi sembrano essere state pensate proprio in relazione a Diana: a partire dall’Abbazia di Westminster dove si svolsero i suoi funerali, dalla volontà di non volere regali di nozze, ma opere di beneficenza a favore di enti benefici primi fra tutti la fondazione di Diana a favore di senzatetto, fino ad aspetti più frivoli come la scelta dello stilista Bruce Oldfield tanto caro a Lady D per l’abito di Kate.

    Anche il Daily Mail, lo ha scritto: ‘Il Principe vuole riempire i banchi dell’Abbazia con bambini, volontari e senzatetto, così come cittadini comuni, in memoria della madre Diana‘.