Ricevimento di nozze: come scegliere la location giusta?

da , il

    Ricevimento di nozze: come scegliere la location giusta?

    Siete alle prese con l’organizzazione del matrimonio e non sapete orientarvi tra le tante location possibili? Nella scelta del luogo dove ambientare la festa di nozze, sono tanti gli elementi da prendere in considerazione così come sono sempre più numerose le proposte originali. Le opportunità sono infinite, ma allora come cavarsela nella scelta della location giusta? Il budget e il tono della cerimonia sono sicuramente voci determinanti, ma non le uniche. Ecco i suggerimenti per una festa con i fiocchi.

    Stile della cerimonia

    Anche l’abito della sposa e dello sposo influenzano la scelta del luogo ricevimento. Se lei ha metri di strascico e lui è in tight difficilmente il pranzo di nozze sarà in spiaggia o in campagna. Sarà più consona la cena in un grand hotel, oppure il banqueting in una villa con giardino. Ma c’è anche chi affitta una sala di museo per dare un tocco insolitamente culturale all’evento. Ogni scelta è quella giusta se sposi e ospiti saranno in sintonia con il luogo.

    Stagione

    Un elemento importante, anzi, fondamentale da tenere in considerazione nella scelta della location per il matrimonio è la stagione in cui vi sposate. Parchi, giardini, terrazze, ville con catering o banqueting saranno i favoriti dell’estate, mentre in inverno i saloni di ristoranti, ville e castelli potranno accogliere i vostri ospiti magari con i camini accesi. In ogni caso assicuratevi che si possa allestire la festa anche all’interno, in caso di maltempo.

    Invitati

    Nell’organizzazione del ricevimento di nozze dovrete pensare anche ai vostri ospiti, affinché si sentano a proprio agio e si godano la giornata. Prevedete accessi facili se avete molti anziani, parco giochi o servizio di baby sitting se ci sono numerosi bambini. Scegliere una location non troppo lontana dal luogo della cerimonia e non fate attendere troppo gli invitati mentre voi siete alle prese con servizio fotografico: l’ideale è scegliere una location con parco dove scattare le foto.