Ricevimento di nozze: perchè non una villa con giardino?

da , il

    Ricevimento di nozze: perchè non una villa con giardino?

    L’inverno è tempo di organizzazione per chi decide di sposarsi in primavera. E, si sa, con la bella stagione c’è una più ampia scelta sui luoghi in cui poter festeggiare il proprio matrimonio, considerando che si ha a disposizione anche una vasta scelta di locali all’aperto che, addobbati nella giusta maniera, rendono piacevolissima una cerimonia primaverile o estiva. Oltre, infatti, ai palazzi antichi o alle ville lussuose con raffinati ambienti interni, una bella location può essere un elegante giardino, soluzione ideale sia per un pranzo che per una cena di nozze.

    Esistono, infatti, numerose ville immerse nel verde, magari con piscine incluse, che organizzano ricevimenti di matrimonio allestendo il loro spazio aperto in maniera romantica e incantevole. Se il ricevimento è serale, ad esempio, bella può essere una coreografia realizzata con candele accese e lanterne che creano atmosfera.

    L’eleganza, però, può essere ottenuta anche con una cerimonia pomeridiana, allestendo il giardino con sedute raffinate che già da sole saranno sufficienti a rendere la location perfetta. Basterà solo che il giardino sia curato in ogni dettaglio, con piante e prato curato e allora il posto diventerà un vero incanto.

    Spesso, infatti, è possibile allestire tavoli e sedute direttamente sul prato, il che rende il tutto davvero molto originale. A maggior ragione se la villa è provvista, oltre che del giardino, anche di un porticato o strutture tipiche che sfociano quasi nel campestre: di certo, in questa maniera, la vostra cerimonia sarà unica e indimenticabile.