Running of the Brides: la folle corsa per l’abito da sposa

da , il

    Siete davvero convinte di riuscire ad affrontare ogni tipo di sfida pur di coronare il vostro amore? O meglio, cosa siete pronte a fare per arrivare al giorno del vostro matrimonio con l’abito da sposa dei vostri sogni? Se è vero che gli americani sono soliti eccedere un pò in tutti i campi, guardate in che avventura si lanciano le future mogli d’oltreoceano. Il Running of the Brides è la corsa delle spose più folle ed eccitata del mondo. Una lotta all’ultima griffe.

    Due giorni all’anno, i saldi del Filene’s Basement in pieno centro a Boston, sono un richiamo per centinaia di giovani donne innamorate. Il Filene’s è uno dei grandi magazzini a prezzo scontato più famosi d’America dove è possibile acquistare svariati oggetti trend, dagli utensili di cucina agli accessori. Ed è anche il teatro del Running of the Brides, che di solito avviene nel mese di agosto e nel mese di febbraio. Il motivo è presto detto: le donne più veloci e agguerrite potranno portarsi a casa, a prezzo scontatissimo, un vestito da sposa di alta moda.

    Così, ogni anno, una fila interminabile di promesse spose attende per ore l’apertura delle porte del Filene’s Basement. Molte di loro sono accompagnate da un team di aiutanti, probabilmente amiche e future damigelle, pronte ad afferrare il più ambito tra i 1400 abiti firmati da prestigiosi stilisti di tutto il mondo. Per non perdere tempo, e non lasciarsi scappare l’occasione, alcune ragazze vestono in top e pantaloncini in modo da velocizzare le prove.

    L’atmosfera della corsa al vestito da sposa tanto desiderato è tra le più stressanti ed elettriche, ma forse ne vale la pena: gli abiti, con tanto di cartellino, che senza saldi arrivano a costare 9000 dollari possono essere acquistati a partire da 200 fino a 900 dollari circa. Per rilassarsi c’è tempo: la vita matrimoniale aiuta a smaltire lo stress accumulato in questa avventura.